Thingvellir – Recensione – Espansione di Nidavellir – Studio Supernova

Nuove strategie ci aspettano con l’espansione per nulla scontata del bellissimo titolo Nidavellir. Immergiamoci con Thingvellir ancora una volta in questo mondo ispirato alle incantevoli mitologie nordiche e germaniche.

Dopo aver giocato a Nidavellir, e avendolo molto apprezzato, ero super curiosa di provare la sua espansione e capire effettivamente come poteva complementare un gioco che già di suo funzionava molto bene.

L’Accampamento è la novità di Thingvellir, ovvero un nuovo luogo di reclutamento che richiede poche regole aggiuntive. Una manciata di nuove carte che renderanno estremamente più strategico il gioco.

Insomma, una nuova tribù è arrivata ad aiutare il re a sconfiggere Fafnir, la tribù della regina, la tribù Thingvellir…

Per vedere il video unboxing e setup di Thingvellir CLICCA QUI!

THINGVELLIR – COME SI GIOCA in breve…

Per leggere le regole del gioco Nidavellir potete CLICCARE QUI ed andrete alla sua recensione. Di seguito parlerò solo delle aggiunte che offre Thingvellir.

Durante ciascuno dei round di drafting, il giocatore con l’offerta più alta può scegliere, anziché di prendere una carta dalla Taverna, di prenderne una dall’Accampamento. Questo rende il primo giocatore del round ancora più potente, infatti l’Accampamento comprende carte Artefatto e carte Mercenario straordinariamente utili. Le carte Artefatto possono concedere ad esempio abilità continue e le carte Mercenario offrono nani che possono essere usati per una delle due classi a cui appartengono.

Esempi di abilità speciali delle carte Artefatto:

  • Se l’Elvaland che ha puntato di più in quel turno non ha preso una carta dall’Accampamento, solo con la carta Ffnir Baleygr potrai accedervi
  • Alla fine della seconda Era guadagni 6 punti per gettone di valore 15 o superiore che possiedi grazie alla carta Draupnir
  • Alla fine della seconda Era aggiungi 24 punti se possiedi la carta Jarnglofi

…e molte altre simili a queste e tutte eccezionalmente potenti. Peccato che le carte Riferimento non siano tradotte per poterle consultare velocemente.

Per andare alla recensione di Nidavellir CLICCA QUI!

THINGVELLIR – RECENSIONE – Impressioni dell’espansione

Come dicevo all’inizio una manciata di carte e la strategia cambia totalmente. Sarà importante riuscire ad essere primi nei turni anche nella fase iniziale.

Le carte Accampamento potenziano la tattica fornendo nuove scelte ed opportunità per mega-punti. Eccezionali le carte Artefatto, saranno molto bramate da tutti e sono molto utili le carte Mercenario in quanto potrai collocarle in un momento strategico durante il gioco.

Pochissimi materiali nella scatola che non hanno bisogno di mischiarsi eccessivamente al gioco base, facilmente riponibili nella scatola principale di Nidavellir (c’è bisogno di sempre più spazio nei nostri scaffali ;-)).

Nota importante: le carte Riferimento da consegnare ad ogni giocatore che spiegano brevemente le abilità di ogni carta Artefatto non sono state tradotte dal francese:

Il regolamento presenta qualche errore nella traduzione, ma comunque di facile comprensione visto le pochissime regole aggiunte che donano poca ulteriore complessità al gioco.

Nidavellir già prendeva un grande spazio sul tavolo rendendo il tutto estremamente scenografico, con l’aggiunta di Thinvellir sappiate che ve ne servirà ancora di più.

Se vi è piaciuto il gioco base, la sua espansione approfondisce l’esperienza di gioco… consiglierei davvero di darci un’occhiata.
Nel regolamento viene suggerito ai giocatori di abituarsi a Nidavellir prima di aggiungere il nuovo contenuto, in quanto potrebbe rovinare l’esperienza e portare a compiere scelte difficili o addirittura casuali. Penso infatti che questa sia una giusta linea guida.

Dopo che saremo riusciti a padroneggiare perfettamente Nidavellir, sarà un piacere aggiungere la sua espansione.

Alessandra1982giochidatavolo

Un ringraziamento a Studio Supernova per avermi fornito la copia dell’espansione da recensire.
Alessandra Canini
Alessandra1982giochidatavolo - E' un'avida consumatrice di Giochi da Tavolo, Librigame, LEGO, Serie TV e Blockbuster. Lavora in diversi settori del suo più divertente hobby, ovvero i GdT! Vive nella campagna romana da dove riesce a vedere la Contea. Assidua frequentatrice della cittadina di Arkham nel Massachusetts.