Ghianda – Recensione Gioco da Tavolo – CreativaMente

Ghianda – Recensione gioco da tavolo

Non importa che tu sia uno scoiattolo, una ghiandaia o un cinghiale, se lo vuoi davvero potrai volare! Pur di rubare una ghianda agli avversari cosa non si farebbe!?!

La ghiandaia che vola ok, lo scoiattolo volante ci sta, ma il cinghiale? É proprio lui il mio personaggio preferito del nuovo titolo di CreativaMente, GHIANDA: tutti pazzi per le ghiande!

Un simpatico gioco di carte per bambini che, con le sue incantevoli illustrazioni, non si direbbe mai essere un gioco così cattivo! In senso buono, sia chiaro… ma rubare le ghiande ai giocatori non farà proprio felici gli avversari.

GHIANDA: tutti pazzi per le ghiande – COME SI GIOCA in breve…

Cominciamo a mettere le 16 carte Ghianda in cerchio sul tavolo, distribuiamo le altre 5 ad ogni giocatore.

Ad ogni turno il giocatore può fare alcune o tutte le seguenti azioni:

  • RACCOGLIERE GHIANDE spendendo una carta Quercia e una Animale qualsiasi.
  • RUBARE GHIANDE scartando una carta Attacco (animali che volano).
  • COPRIRE GHIANDE posizionando una carta Foglia su una Ghianda in nostro possesso, così nessuno potrà rubarla.
  • MANGIARE FOGLIE giocando una carta Bruco su una foglia propria o di un altro giocatore renderà di nuovo disponibile la Ghianda per eventuali furti.
  • CAMBIARE CARTE  da fare solo come ultima azione. Scartare massimo 2 carte per pescarne di nuove.

A fine turno il giocatore dovrà avere 5 carte in mano che reintegrerà dal mazzo.

Il gioco termina quando viene raccolta dal centro l’ultima carta Ghianda, il giocatore che innescherà il termine avrà 2 punti bonus. Le Ghiande che avremo ancora coperte da foglie non varranno nulla, quelle piccole valgono 1 punto l’una, le medie 2 punti, le grandi 4 punti.

GHIANDA – RECENSIONE – Impressioni del gioco

Adorabile e semplice gioco di carte per bambini in cui i grandi si possono divertire con loro.

Le illustrazioni le trovo basic, ma efficaci anche se ho riscontrato qualche problema a far capire che l’animale raffigurato sulla Ghianda non è quello da spendere per forza per ottenere la stessa. Indubbiamente è fuorviante e lascia più di qualche bambino disorientato. In realtà servono solo per capire quale animale volante possa rubare la carta Ghianda. Scoglio risolvibile con qualche partita di rodaggio e via.

I personaggi sono veramente simpatici e vedere quel bel cinghiale che vola ci fa scoppiare dal ridere ogni volta.

Portabilissimo ovunque in quanto di spazio non ne occupa affatto. Avremo solo un mazzo composto da 72 carte e il gioco è fatto.

Un bel gioco per bambini dai 5 anni in su, che unisce famiglie con piacevoli momenti di semplicità. Non adatto a chi potrebbe prendersela troppo a male se gli vengono rubate le Ghiande messe da parte con tanto sudore. Effettivamente il gioco potrebbe diventare abbastanza cattivo!!!

Alessandra1982giochidatavolo

Un ringraziamento a CreativaMente per avermi fornito la copia del gioco da recensire.
Alessandra Canini
Alessandra1982giochidatavolo - E' un'avida consumatrice di Giochi da Tavolo, Librigame, LEGO, Serie TV e Blockbuster. Lavora in diversi settori del suo più divertente hobby, ovvero i GdT! Vive nella campagna romana da dove riesce a vedere la Contea. Assidua frequentatrice della cittadina di Arkham nel Massachusetts.