Ecco la lista completa delle nomination agli Oscar 2022

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences annuncia l’elenco completo delle nomination agli Oscar 2022. Scopri quali film sono nominati!

nomination Oscar 2022

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato l’elenco completo delle nomination agli Oscar 2022. Dopo un anno afflitto dai ritardi dovuti al COVID-19 nelle produzioni cinematografiche, il calendario dei film non è stato colpito da tante complicazioni durante il 2021. L’anno scorso i servizi di streaming hanno continuato a crescere mentre l’esperienza in sala ha tentato di ritrovare la sua forza in mezzo alla pandemia. Lasciando da parte tutta la discussione sul futuro dell’industria cinematografica, l’ultima metà dell’anno ha visto ancora una volta l’attenzione rivolta verso il 94° Oscar, che terrà la sua cerimonia il 27 marzo 2022.

Scopri le nostre recensioni dei film QUI

Durante la stagione dei premi, sono emersi vari favoriti e contendenti in diverse categorie in vista delle nomination agli Oscar 2022. The Power of the Dog di Netflix  ha dominato in alcune delle più importanti categorie. Di conseguenza, Jane Campion è incluso nella lista per il miglior regista, insieme a candidati frequenti come Paul Thomas Anderson e Steven Spielberg, il cui film West Side Story potrebbe includere la vincitrice della migliore attrice non protagonista Ariana DeBose.

nomination Oscar 2022

L’elenco completo delle nomination è stato annunciato in una cerimonia online (tramite ABC) co-ospitata dall’attore e comico vincitore di un Emmy Leslie Jordan e dall’attore nominato agli Emmy Tracee Ellis Ross. Leggi l’elenco completo dei candidati all’Oscar in tutte le categorie di seguito:

Miglior film

  • Drive My Car
  • Don’t Look Up
  • I segni del cuore
  • Licorice Pizza
  • Dune
  • West Side Story
  • Il potere del cane
  • Belfast
  • Una famiglia vincente – King Richard
  • La fiera delle illusioni – Nightmare Alley

Miglior regista

  • Jane Campion per Il potere del cane
  • Kenneth Branagh per Belfast
  • Steven Spielberg per West Side Story
  • Paul Thomas Anderson per Licorice Pizza
  • Ryûsuke Hamaguchi per Drive My Car

Miglior attore protagonista

  • Will Smith per Una famiglia vincente – King Richard
  • Benedict Cumberbatch per Il potere del cane
  • Andrew Garfield per Tick, Tick … Boom!
  • Denzel Washington per Macbeth
  • Javier Bardem per Being the Ricardos

Miglior attrice protagonista

  • Nicole Kidman per Being the Ricardos
  • Olivia Colman per La figlia oscura
  • Penélope Cruz per Madres paralelas
  • Kristen Stewart per Spencer
  • Jessica Chastain per Gli occhi di Tammy Faye

Miglior attore non protagonista

  • Kodi Smit-McPhee per Il potere del cane
  • Troy Kotsur per I segni del cuore
  • Ciarán Hinds per Belfast
  • Jesse Plemons per Il potere del cane
  • J.K. Simmons per Being the Ricardos

Miglior sceneggiatura non originale

  • I segni del cuore
  • Drive My Car
  • Dune
  • La figlia oscura
  • Il potere del cane

Migliore sceneggiatura originale

  • Belfast
  • Don’t look up
  • Una famiglia vincente – King Richard
  • Licorice Pizza
  • La persona peggiore nel mondo

Miglior film d’animazione

  • Encanto
  • I Mitchell contro le macchine
  • Flee
  • Luca
  • Raya e l’ultimo drago

Miglior film internazionale

  • È stata la mano di Dio
  • Drive My Car
  • Flee
  • La persona peggiore del mondo
  • Lunana – A Yak in the Classroom

Migliori costumi

  • Crudelia
  • Cyrano
  • Dune
  • La fiera delle illusioni – Nightmare Alley
  • West Side Story

Miglior sonoro

  • Belfast
  • Dune
  • No time to die
  • Il potere del cane
  • West Side Story

Miglior colonna sonora

  • Don’t look up
  • Madres Paralelas
  • Dune
  • Encanto
  • Il potere del cane

Miglior cortometraggio d’animazione

  • Affairs of the art
  • The Windshield Wiper
  • Bestia
  • Boxballet
  • Robin Robin

Miglior cortometraggio

  • Ala Kachuu – Take and Run
  • The Dress
  • The Long Goodbye
  • On My Mind
  • Please hold

Miglior montaggio

  • Don’t look up
  • Dune
  • Una famiglia vincente – King Richard
  • Il potere del cane
  • Tick, tick… Boom!

Miglior trucco e acconciatura

  • Il principe cerca figlio
  • Crudelia
  • Dune
  • Gli occhi di Tammy Faye
  • House of Gucci

Migliore canzone originale

  • Be Alive da Una famiglia vincente – King Richard
  • Dos Oroguitas da Encanto
  • Down to Joy Belfast
  • No time to die da No time to die
  • Somehow you do da Four good days

Miglior cortometraggio documentario

  • Audible
  • Lead Me Home
  • The Queen of Basketball
  • Three Songs For Benazir
  • When We Were Bullies

Miglior documentario

  • Ascension
  • Attica
  • Flee
  • Summer of Soul (…Or, When the Revolution Could Not Be Televised)
  • Writing with Fire

Migliori effetti speciali

  • Dune
  • Free Guy – Eroe per gioco
  • No time to die
  • Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli
  • Spider-Man: No Way Home

Migliore fotografia

  • Dune
  • La fiera delle illusioni – Nightmare Alley
  • Il potere del cane
  • Macbeth
  • West Side Story

Migliore scenografia

  • Dune
  • La fiera delle illusioni – Nightmare Alley
  • Il potere del cane
  • Macbeth
  • West Side Story
Marco Salati
Scrive come tesi di laurea “ Il cinema nella mente” perché per lui la relazione tra cinema e psicologia è tutto. Ama vivere nel sogno, o semplicemente far vivere i suoi di sogni, purché questi vengano vissuti in maniera personale. Non dimentica mai che “In ogni strada di questo paese c'è un nessuno che sogna di diventare qualcuno” e in quel viaggio cosi folle “ Perdersi è meraviglioso”.