Dying Light 2 Stay Human – Cinque modi in cui Techland innova la formula FPS

Con il 4 febbraio alle porte, mancano solo pochi giorni all’uscita di Dying Light 2 Stay Human su PS4 e PS5. Presto esplorerai il suo vasto open world post-apocalittico e tutte le sue le sfide. Ma prima, lascia che ti portiamo in un tour dei modi in cui l’innovativo gameplay FPS di Techland renderà il tuo viaggio a The City indimenticabile.

Dal PlayStation.blog la descrizione dettagliata di cinque caratteristiche che rendono Dying Light 2 Stay Human un gameplay FPS innovativo:

Combattimento e armi

Dying Light 2 Stay Human incoraggia costantemente la creatività in ogni aspetto del tuo viaggio e, proprio come puoi combinare le mosse del parkour con i tuoi strumenti, come il parapendio, puoi anche combinarli con le tue abilità di combattimento. Per non parlare di tutti i diversi modi in cui puoi affrontare i combattimenti: rimarrai silenzioso e furtivo? Attaccherai a distanza con un arco? O andrai all in e farai un po’ di rumore? La scelta è tua. Aggiungi ad esso una grande varietà di armi, mod e potenziamenti e puoi essere sicuro che ogni incontro sarà unico.

Cerca il Craftmaster nei principali HUB, strutture e insediamenti per modificare e potenziare le tue armi e progetti. Gli accessori sono anche aggiornabili, tra cui molotov, coltelli da lancio o esche. Vuoi ottenere il massimo dai tuoi materiali di consumo? Puoi anche migliorare grimaldelli, medicine e booster. La tua suite di strumenti Nightrunner può anche essere migliorata, inclusi il parapendio, il rampino e la tua torcia UV.

Attività diurne e notturne

Il ciclo giorno e notte, ben noto da Dying Light, arriva in Dying Light 2 Stay Human in una forma ancora più ricca. Le regole generali durante il giorno sono simili: i mostri si nascondono negli edifici e la principale fonte di pericolo nelle strade sono i banditi. Di notte, tuttavia, le cose cambiano un po’. Ci sono due attività completamente nuove in cui puoi imbatterti mentre ti aggiri per la città dopo il tramonto: Night Chases e GRE Anomalies.

Non appena vieni individuato da un Urlatore, allarmerà altri Infetti nelle vicinanze e inizierà un inseguimento notturno. Per sopravvivere, devi rimanere lucido, specialmente se i virali entrano all’inseguimento. Questi mostri sono più veloci e molto più agili e possono persino arrampicarsi sui tetti per seguirti, quindi fai attenzione. Più a lungo sarai inseguito, più creature pericolose si uniranno, finché non ti troverai di fronte alla sfida finale: i Volatili. La tua unica possibilità di scappare? Mettiti in una zona sicura e nasconditi sotto una lampada UV.

Le Anomalie GRE sono aree speciali corrotte dai Revenant, potenti mostri che possono rianimare i morti intorno a loro. Le loro tane sono estremamente pericolose, ma le troverai solo di notte. Se hai intenzione di affrontarne uno, assicurati di prepararti con cura per una dura battaglia. Se riuscirai ad emergere vittorioso, tuttavia, sarai in grado di saccheggiare alcuni inibitori. Il rischio vale il premio? Deciderai tu stesso.

La città

Vasta, verticale, viva: la città è uno degli ultimi bastioni dell’umanità e, anche se la civiltà è tornata al Medioevo, le sue reliquie si trovano ancora per le stradeMurales, vecchie lettere, appunti o persino registrazioni audio ti ricorderanno costantemente il passato di The City. Ora, le persone stanno cercando di riguadagnare la loro routine, si trovano in questo nuovo mondo incastonato tra il moderno e il medievale, riunendo elementi di entrambe le epoche. Ma The City continua a cambiare e tu giocherai un ruolo cruciale nel plasmare il suo paesaggio.

Uno dei modi per farlo è con le Strutture Abbandonate: vecchi edifici deserti, in attesa che tu li ripristini e decida a quale fazione vuoi consegnarli. A seconda che assegni un’area ai Pacificatori o ai Sopravvissuti, la tua scelta si rifletterà nell’aspetto delle Strutture Abbandonate, negli NPC che incontrerai all’interno e nelle missioni disponibili per te. Intraprendi più partite per scoprire tutti i segreti e le sfide della città. C’è sempre altro da trovare.

Scelte e conseguenze

In Dying Light 2 Stay Human, le tue scelte e le tue azioni modellano il mondo del gioco, la sua storia, le relazioni tra i personaggi e persino il paesaggio di The City. Come Aiden, cercherai di realizzare la tua storia, ma ti verrà anche data l’opportunità di aiutare chi ti circonda e influenzare il loro futuro. Con chi ti allinei, di chi ti fidi, di chi aiuta: tutte queste decisioni cambieranno il mondo del gioco.

Curiosi di vedere come azioni e decisioni alternative modellano la città in modo diverso? Entra nel gioco di un amico in modalità cooperativa per vedere come il suo mondo è diverso dal tuo. Puoi anche condividere la tua opinione quando arriva il momento di fare grandi scelte, anche se l’ultima chiamata sarà sempre la loro. Naturalmente, puoi invitare amici nel tuo mondo per fare lo stesso.

Dying Light Stay Human sarà disponibile tra pochissimi giorni, il 4 febbraio 2022 per Xbox Series X/S, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Nintendo Switch, Microsoft Windows.

L’attesa è quasi finita, manca poco e potremo tutti giocare al nuovo capitolo di quello che sembrerebbe sulla carta un gioco completo ed entusiasmante, io non vedo l’ora e voi?  Fateci sapere la vostra nei commenti qui sotto oppure sui nostri social! Vi aspettiamo per parlarne insieme!

 

 

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”