COBRA TAI – Il drink cinema ispirato a Karate Kid

Drink cinema Karate Kid

E’ giunta l’ora di una nuova puntata di NerdPornFood, ed allora eccoci pronti a scoprire cosa si cela dietro il Cobra Tai, il drink cinema di Alessio Ciucci, del Borgo La Chiaracia Resort & SPA, ispirato alla saga cult di Karate Kid!

DRINK: COBRA TAI
(ispirato alla serie di film di Karate Kid)

BARTENDER: Alessio Ciucci, bartender del Borgo La Chiaracia Resort & SPA, di Castel Giorgio (Terni)

Alessio Ciucci, bartender del Borgo La Chiaracia Resort and SPA, di Castel Giorgio Terni

INGREDIENTI:

4,5 cl Jim Beam bourbon
1,5 cl triple sec
2 bar spoon te Matcha
1 cl sciroppo di orzata
2 cl succo di lime

Bicchiere: coppa da tè orientale

PREPARAZIONE:
Versare il tè Matcha e il triple sec in una ciotola e mescolare con l’apposito pennello per rendere il composto omogeneo. Versare quindi in un boston shaker, facendolo passare nel colino, per evitare grumi, e aggiungendo il Jim Beam bourbon e gli altri ingredienti. Shakerare con del ghiaccio per circa 7 / 8 secondi e versare il tutto in una coppetta da tè orientale, raffreddata in precedenza.

IL DRINK:
L’ispirazione del nuovo drink di Alessio Ciucci nasce dalla storpiatura del nome Cobra Kai, la scuola di arti marziali nella serie di film cult di Karate Kid, con protagonista un indimenticabile Ralph Macchio. Da Cai a Tai il passo è breve e il drink è, infatti, un twist, una rivisitazione del classico Mai Tai, ma con due diversi ingredienti differenti e un originale bicchiere di servizio. Al posto del classico rum, qui si utilizza il classico bourbon del Kentucky, il Jim Beam, per richiamare maggiormente gli States, mentre l’aggiunta del tè Matcha e la coppa da tè dove servire il drink, ricordano il Giuramento del Tè, pratica molto sentita nella cultura tradizionale giapponese.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”