Boys Run The Riot, nuova serie Seinen di Star Comics

boys run the riot

Star Comics ha annunciato l’uscita di Boys Run the Riot, una serie composta da quattro volumi e disegnata da Keito Gaku, un fumettista giapponese alla sua prima opera.

La serie vedrà la luce a Giugno 2022; il suo primo volume sarà accompagnato da una edizione Regular ed una Limited che vedrà allegato un box esclusivo che permetterà di raccogliere tutte la serie, composta da quattro volumi.

Il manga racconterà senza troppi giri di parole la tematica transgender in Giappone. Seguirà le vicende di una ragazza che non si sente più donna, ma uomo, portando alla luce le problematiche che deve affrontare ogni giorno.
Queste riguardano sia problematiche esterne, come il bullismo, che piscologiche come la mancanza di autostima e la difficoltà nell’accettarsi. Durante il suo percorso, Ryo, imparerà a conoscere l’amicizia, quella ti sostiene e ti aiuta ed imparerà ad amarsi per riuscire a realizzare il proprio sogno.

Nel 2021, Boys Run the Riot, è risultato essere nella Top 10 dei titoli di School Library Journal oltre ad una nomination agli Harvey Awards nel 2018.

La sinossi ufficiale recita:

Ryoè transgender e si sente profondamente a disagio con il suo corpo di donna. Non riesce a parlare apertamente con nessuno di ciò che prova e riesce a trovare un po’ di pace solo vestendo degli abiti maschili.
Le cose cambiano dopo l’incontro con Jin, uno studente che si trasferisce nella sua stessa scuola. Totalmente diversi, ma accomunati dalla stessa passione per la moda, Ryo e Jin decidono di creare insieme un marchio di abbigliamento per aiutare tutti a sentirsi a proprio agio.
È tempo di dare voce al proprio cuore e di dare forma ai propri sogni: BOYS RUN THE RIOT!

boys run the riot copertina

Potrete prenotare Boys Run The Riot sul nostro NerdStore! Vi aggiorneremo quando apriranno i preordini tramite la nostra newsletter, dalla quale potrete ricevere anche degli imperdibili sconti

Andrea Panicali
Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il rispetto tra i più famelici mangiatori d'Italia.