Anteprima Kickstarter: scopriamo DEMLOC, uno skirmish 100% made in Italy

DEMLOC è un gioco da tavolo skirmish, ideato dalla italiana nonché piemontese Bonfire Games. Il progetto, in fase di pieno sviluppo, affronterà la sua campagna Kickstarter nella primissima parte del 2022!

Panoramica di gioco

DEMLOC è un gioco da tavolo di carte e miniature per 2-4 giocatori ed indicato per un’età minima di 14 anni. Il titolo è “app driven”, ossia comprende l’utilizzo di un applicazione per smartphone che aiuta nella preparazione delle missioni, all’interno delle battaglie e nella gestione della propria gilda al di fuori del gioco su tavolo.

All’interno del mio video dedicato a DEMLOC che potrete trovare proprio qui sotto, faccio una panoramica generale mostrandovi i materiali della scatola demo e spiegandovi le nozioni fondamentali delle meccaniche di gioco. Inoltre, ci sarà uno special guest!

Infatti, uno dei due game designer di DEMLOC, Alberto Ricossa, ha accettato il mio invito a partecipare al video, spiegando al meglio i concetti più importanti dell’intera opera. Se volete seguire maggiormente nel dettaglio lo sviluppo di DEMLOC, non dovete far altro che seguire il progetto sul loro sito ufficiale, su Instagram e Facebook!

Uno speciale ringraziamento alla Bonfire Games che mi ha dato la possibilità di lavorare sulla loro prima copia demo.

Vi ricordo brevemente che potete trovare questo e tantissimi altri video sui giochi da tavolo all’interno del mio canale Youtube “La Ludoteca di AleBoardGamer”. Inoltre, se vi piacciono i miei lavori, potete iscrivervi al canale e cliccare sulla campanellina per non perdere le prossime (tante) novità!

Alessandro “AleBoardGamer” Pugliese

SUPER FOTOGALLERY DI DEMLOC!

Alessandro Pugliese
Classe '83, fiero torinese ed assiduo instagramer con lo pseudonimo "aleboardgamer", si diverte a spiegare regolamenti sul suo canale Youtube "La Ludoteca di AleBoardGamer". Amante dei giochi da tavolo sin dalla tenera età di sei anni quando gli vennero regalati titoli d'antologia come Brivido, Hero Quest e L'isola di Fuoco, la sua missione è quella di espandere il credo dei boardgames per distogliere l'attenzione dagli smartphones e convincere le persone a riunirsi attorno ad un tavolo per socializzare, sviluppare l'ingegno e soprattutto divertirsi.