KartRider: Drift – Al via la closed beta

Kartrider: Drift – Closed Beta

La Closed Beta per il gioco di corse multipiattaforma online free-to-play ha preso il via oggi, registratatevi ora per assicurarvi un posto!

L’ultimo capitolo nel fenomenale franchise di corse di successo che è Nexon, intitolato KartRider, è qui! 

In multipiattaforma, il free-to-play KartRider: Drift, ha lanciato oggi la sua Closed Beta alle 16:00 del Pacifico, che terminerà il 15 dicembre alle 05:00 del Pacifico. L’accesso alla Closed Beta è disponibile per PC sul launcher di Nexon e Steam , oltre ad essere disponibile per i giocatori console su PlayStation 4 e Xbox One .

Preparandosi a offrire nuove emozioni nell’amato franchise di corse Nexon, KartRider: Drift offre personaggi e personalizzazione del kart senza precedenti. I kart possono essere personalizzati come mai prima d’ora, consentendo ai giocatori di trasformare le loro corse per riflettere la loro personalità interiore. Per assicurarti che la tua corsa rappresenti chi sei in pista, le opzioni personalizzabili nel gioco spaziano dalle skin dei kart create dai giocatori ai costumi dei personaggi unici. I giocatori possono mettere a punto questi elementi, armeggiare per creare subito il kart definitivo.   

KartRider: Drift offre ai giocatori la più veloce esperienza di corsa con una grafica straordinaria fornita tramite Unreal Engine 4, creata da zero per un gameplay dinamico ideale per le sfide online.

Sfida i tuoi amici indipendentemente dalla piattaforma su cui giocano e goditi l’assenza di barriere, senza elementi di corsa pay-to-win.

C’è ancora tempo per entrare nel divertimento delle corse! Per registrarsi per l’accesso alla closed beta, visitare il sito ufficiale di KartRider: Drift . 

KartRider: Drift è pubblicato da Nexon .

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”