Ubisoft – Rivelata la piattaforma Ubisoft Quartz!

Ieri, Ubisoft ha annunciato Ubisoft Quartz, una nuova piattaforma per consentire ai giocatori di acquisire Digits, i primi NFT giocabili in un gioco tripla A e funzionanti con una tecnologia a basso consumo energetico.

Arriverà dunque tra non molto Ubisoft Quarts, lanciato in beta con Ghost Recon Breakpoint su Ubisoft Connect per PC Windows, Digits sarà rilasciato come parte di edizioni limitate, ciascuna composta da un numero fisso di oggetti cosmetici.

Le cifre sono un nuovo modo di sperimentare gli oggetti cosmetici, che combinano il divertimento di giocare con risorse di qualità e l’emozione di possedere NFT che rappresentano pezzi unici e collezionabili dei mondi di gioco Ubisoft. Le cifre sono veicoli di gioco collezionabili, armi e pezzi di equipaggiamento che offrono ai giocatori modi senza precedenti per connettersi e godere i giochi che amano:

  • Unicità: ogni cifra è un oggetto da collezione unico che presenta il proprio numero di serie che gli altri possono vedere nel gioco, tenendo anche traccia dei suoi proprietari attuali e precedenti per gli anni a venire, rendendo i giocatori parte integrante della storia del gioco.
  • Giocabilità: le cifre sono oggetti da collezione in-game di alta qualità con valore di utilità attivo. Come oggetti cosmetici giocabili, Digits offre ai giocatori la possibilità di personalizzare la propria esperienza e completare le proprie missioni con stile.
  • Controllo: ogni cifra viene fornita con un certificato di proprietà archiviato su blockchain, una tecnologia decentralizzata e guidata dalla comunità indipendente da Ubisoft, che garantisce ai giocatori un controllo maggiore che mai. Con Digits, gli oggetti non sono più vincolati all’inventario del gioco di un giocatore poiché possono essere messi in vendita per essere acquisiti da altri giocatori idonei al di fuori dell’ecosistema Ubisoft.

Questo esperimento su larga scala è il prossimo passo nell’esplorazione quadriennale di Ubisoft della tecnologia blockchain attraverso ricerca e sviluppo interni e una stretta collaborazione con rinomati specialisti all’interno dell’ecosistema delle startup.

“I nostri sforzi a lungo termine ci hanno portato a capire come l’approccio decentralizzato della blockchain possa davvero rendere i giocatori parti interessate dei nostri giochi, in un modo che sia anche sostenibile per il nostro settore, rimettendo nelle loro mani il valore che generano attraverso il tempo che trascorrono, il gli oggetti che acquistano o i contenuti che creano online”, ha affermato Nicolas Pouard, VP dello Strategic Innovation Lab di Ubisoft“Ubisoft Quartz è il primo tassello della nostra ambiziosa visione per lo sviluppo di un vero metaverso. E non può prendere vita senza superare i limiti della prima forma della blockchain per i giochi, inclusi la scalabilità e il consumo di energia”.

Per far funzionare i primi NFT ad alta efficienza energetica giocabili su titoli tripla A, Ubisoft Quartz sfrutta Tezos, una blockchain in esecuzione su un meccanismo di consenso Proof-of-Stake, utilizzando un’energia estremamente inferiore per operare rispetto alle blockchain Proof-of-Work come Bitcoin o Ethereum.

L’efficienza energetica è un requisito chiave per spingere la tecnologia blockchain in un futuro in cui può essere ampiamente utilizzata da milioni di giocatori. Abbiamo scelto Tezos per la sua rete Proof-of-Stake originale e la sua leadership su NFT puliti”, afferma Didier Genevois, direttore tecnico Blockchain di Ubisoft. “Una transazione sulla loro rete utilizza la stessa quantità di energia dello streaming di 30 secondi di video, mentre la precedente generazione di reti blockchain può consumare la stessa energia necessaria per un anno di streaming non-stop. Questa bassa impronta di carbonio significa che sia i nostri sviluppatori che i nostri giocatori possono dare la priorità all’innovazione senza compromettere la sostenibilità”.

Per garantire che i giocatori possano utilizzare Digits al massimo della loro utilità, Ubisoft Quartz sarà disponibile solo per i giocatori che soddisfano i seguenti criteri di idoneità:

  • Gioca a Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint su Ubisoft Connect per PC Windows
  • Raggiungi almeno il livello XP 5 nel gioco
  • Avere almeno 18 anni

Inoltre, il numero di cifre di una singola edizione che un giocatore può possedere in qualsiasi momento è limitato a uno.

Ubisoft Quartz sarà disponibile in versione beta a partire dal 9 dicembre alle 18:00 UTC le 19:00 ora italiana: in Italia, Stati Uniti, Canada, Spagna, Francia, Germania, Belgio, Australia e Brasile. L’esperimento inizierà con tre lanci di Digits gratuiti il ​​9, 12 e 15 dicembre, per premiare i primi utenti tra i giocatori. Le cifre possono essere richieste sulla piattaforma Ubisoft Quartz e giocate con Ghost Recon BreakpointAltri drop sono previsti per l’inizio del 2022 e maggiori dettagli saranno condivisi in un secondo momento.

Per saperne di più su Ubisoft Quartz, Digits e l’idoneità, visita: https://quartz.ubisoft.com

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”