Ubisoft compie 35 anni, ma il regalo ce lo fa lei: ben 3 Assassin’s Creed gratuiti!

Da oggi fino al 12 Dicembre, potrete riscattare la trilogia di Assassin’s Creed Chronicles da Ubisoft Connect.

Ubisoft festeggia i suoi 35 anni, e ha deciso di essere ”mooolto” generosa. Per prima cosa ha reso gratuiti i giochi della trilogia di Assassin’s Creed Chronicles, che comprende Assassin’s Chronicles: China, Assassin’s Chronicles: India e Assassin’s Chronicles: Russia. Potrete riscattarli su PC se avete un account Ubisoft Connect. Avete tempo per farlo fino alle 11:00 del 12 novembre, e una volta fatto i tre giochi gratuiti di Assassin’s Creed saranno vostri per sempre e potrete giocarli quando vorrete! Andate a questo link per il giveaway.

Ma non è finita qui: Ubisoft ci vizierà con due mesi di eventi speciali, ricompense, sconti, retrospettive e altri regali!

E che dire ancora, se non tanti auguri mamma Ubisoft! E se volete saperne di più su Assassin’s Creed, potete dare un’occhiata alla sua cronologia storica, sempre qui su Nerdream.

A proposito di Assassin’s Creed Chronicles China:

Assassin’s Creed Chronicles: China è ambientato nella Cina del 1526, all’inizio della caduta della dinastia Ming. Vestirai i panni di Shao Jun, l’ultima Assassina rimasta della Confraternita cinese, che ha deciso di tornare nel suo paese per vendicarsi. Addestrata dal leggendario Ezio Auditore, è determinata a compiere la sua vendetta con ogni mezzo e riportare in auge la Confraternita.

A proposito di Assassin’s Creed Chronicles India:

Assassin’s Creed Chronicles: India ti immerge nel conflitto tra l’Impero Sikh e la Compagnia britannica delle Indie Orientali nel 1841. Quando un Maestro Templare si presenta in India con un manufatto misterioso, che un tempo apparteneva agli Assassini, Arbaaz Mir dovrà scoprire il motivo del suo arrivo, rubare il prezioso manufatto e proteggere i suoi amici e la sua amata.

A proposito di Assassin’s Creed Chronicles Russia:

Assassin’s Creed Chronicles: Russia è ambientato nella Russia del 1918. Nikolaï Orelov vuole andarsene con la sua famiglia, ma deve prima eseguire un’ultima missione per l’Ordine degli Assassini: infiltrarsi nella casa dove la famiglia dello zar è tenuta prigioniera dai Bolscevichi e rubare un manufatto conteso da secoli da Assassini e Templari. Durante la missione, assiste all’uccisione dei figli dello zar ma riesce a salvare la principessa Anastasia. Ora dovrà fuggire dai Bolscevichi, proteggendo sia il manufatto che Anastasia.

Devis Nardella
Per un quarto romano e tre quarti pugliese, è un pc gamer incallito con una grande passione per i videogiochi, in particolar modo le avventure grafiche. Non disdegna le console, anzi cerca di recuperare vecchie glorie del passato attraverso l'emulazione. Esprime la sua creatività su Youtube, ma adora anche il mondo di Twitch, piattaforme che per lui hanno preso il posto della tv. È molto riservato e serio, ma si scioglie con freddure glaciali e meme di cui fruisce quotidianamente (è un tenerone!).