Halo Infinite – Nuovo trailer della serie “Unspoken”!

Il nuovo trailer di Halo Infinite racconta la storia emotiva di due marines UNSC che hanno affrontato ogni pericolo nel loro cammino verso una svolta tecnologica rivoluzionaria.

 

Mentre il conto alla rovescia è già iniziato per l’arrivo imminente di Halo Infinite, Microsoft aumenta l’hype, l’editore infatti, ha rilasciato un altro trailer molto interessante,  un po’ diverso dgli altri però, chiamato “Unspoken”, il trailer in stile cortometraggio fa parte di una serie chiamata “UNSC Archives”.

Questa prima puntata della serie di trailer, si tuffa in profondità nella tradizione di Halo con elementi che i fan della serie conosceranno sicuramente. La sorta di storia qui segue due marines UNSC che, mentre fuggono dalla distruzione di Harvest, si imbattono in una tecnologia aliena che poi usano per creare ciò che verrà poi usato dal Master Chief (e da altri Spartan, se è per questo) come l’energia iconica scudo. Non sorprende affatto che prima del lancio di Halo l’editore attiri l’attenzione con questo tipo di video, che sicuramente alzano l’interesse sia per il fan che per i nuovi giocatori che si approccerano.

Halo Infinite uscirà l’8 dicembre per Xbox Series X/S, Xbox One e PC e 343 Industries e Microsoft hanno mostrato sempre di più il gioco con l’avvicinarsi della data d’uscita. Negli ultimi giorni, diversi trailer ci hanno offerto sguardi estesi sulla campagna per giocatore singolo , una nuova mappa multiplayer dell’Arena , le funzionalità specifiche del gioco per PC e altro ancora. Recentemente, è trapelato che Halo Infinite potrebbe avere un periodo di accesso anticipato prima del suo lancio nel mondo.

Cosa ne pensate di questo cortometraggio? Giocherete Halo Infinite? Fateci sapere la vostra nei commenti qui sotto!

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”