Riders Republic ora disponibile

Riders Republic – Ubisoft – Ora disponibile!

Ubisoft annuncia che Riders Republic è ora disponibile per PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One, Stadia e Luna e per PC Windows tramite Ubisoft Connect e Store Epic Games. Inoltre è possibile abbonarsi anche a Ubisoft+ per PC, Stadia e Luna.

Sviluppato da Ubisoft Annecy, Riders Republic invita ad immergersi in un esilarante terreno di gioco social dove si potrà sperimentare il brivido degli sport estremi in un open world densamente popolato. Si potrà spaziare liberamente con gli amici in un enorme e vibrante open world dove poter gareggiare ed eseguire incredibili acrobazie in diverse discipline come bicicletta, sci, snowboard, tuta alare e tuta razzo.

Riders Republic permette ai giocatori di gareggiare attraverso i più emozionanti scenari che gli Stati Uniti hanno da offrire. Alcuni dei più iconici parchi nazionali americani come Bryce Canyon, Yosemite Valley, Sequoia, Zion, Canyonlands, Mammoth Mountain e Grand Teton sono stati tutti fedelmente riprodotti per creare la più unica e vivida esperienza di gioco di sempre.

Si potrà fare squadra con o contro gli amici in folli modalità multiplayer:

Gare di Massa: I più folli sono i migliori in queste epiche gare multisport con più di 50 concorrenti (più di 50 giocatori on screen sulle console next-gen e su PC e più di 20 giocatori sulle console della generazione corrente.). Nuove gare appaiono casualmente sulla mappa, così i partecipanti devono tenersi sempre pronti a coprire i punti ciechi, proteggere la loro posizione e rimanere all’erta mentre gareggiano per raggiungere il traguardo.
Trick Battle: Incontri competitivi 6v6 in cui sfoggiare quanti più trick possibili nei vari moduli per guadagnare punti. Vince la squadra con il punteggio più alto.
Tutti contro tutti: Qui si potranno sfidare fino a 11 nuovi avversari attraverso una lista di eccitanti eventi selezionati.
Contro: Modalità con un massimo di 5 amici, in qualsiasi evento carriera, per scoprire chi è il migliore.
Competizione Multiplayer: In cui ci si farà strada tra i migliori atleti per mostrare il proprio valore.

Nella modalità Carriera, ci si potrà creare un nome in cinque differenti tipologie di carriera. Continuando a mettersi alla prova nella Repubblica, si potranno firmare contratti con sponsor leggendari ed essere invitati alle più grandi e conosciute competizioni sportive come la Red Bull Rampage e gli X Games, personalizzando i propri mezzi e defindo ogni aspetto del proprio avatar. Tutto è possibile.

Riders Republic Anno 1 conterrà il Grand Opening Pre-Stagione, tre stagioni a tema e aggiornamenti gratuiti per tutti i giocatori, comprese nuove modalità multiplayer, eventi live, sfide settimanali e molto altro. I possessori del Pass avranno accesso preferenziale ad alcuni contenuti addizionali che comprendono Kit Esotici, bundle cosmetici e all’add-on BMX sport.

Per migliorare ulteriormente l’esperienza multiplayer, Riders Republic supporta il gioco cross-piattaforma e cross-generation, permettendo ai giocatori di connettersi con amici e altri rider su tutte le piattaforme (Riders Republic supporta il cross-play e il gioco cross-generation. Giocando con possessori di console last-gen, i giocatori con console next-gen useranno le stesse specifiche last-gen con più di 20 giocatori.).

Acquistando Riders Republic su Xbox One o PlayStation 4 si potrà aggiornare senza costi aggiuntivi il gioco alla generazione successiva su Xbox Series X|S e PlayStation 5. Inoltre, chi ha partecipato alla Settimana di Prova potrà mantenere i propri risultati al lancio del gioco.

Per maggiori informazioni su Riders Republic, è possibile visitare ridersrepublic.com.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”