Valheim Guida – Dove trovare l’ape regina e ottenere il miele

Oggi vi portiamo un interessante piccola guida per capire dove poter trovare l’ape regina da cui si ottiene il miele. Siete pronti alla lettura?

Per trovare un’ape regina e ottenere del miele in Valheim, dovete cercare strutture abbandonate nel bioma di Meadows. Questo non è un problema perchè si tratta del primo bioma in cui ci ritroviamo la prima volta che avviamo il gioco. Potete occasionalmente trovare alveari selvatici nelle case abbandonate e nelle torri sulla mappa.

Incontrare accidentalmente alveari selvatici può causare però danni sgradevoli, proprio come se andaste a stuzzicare un alveare nella vita reale. Quindi dovete fare attenzione quando esplorate le diverse strutture nel mondo. Anche se gli alveari possono essere distrutti dalle armi da mischia, noi vi consigliamo di usare un comodo ed efficace arco dalla distanza…meglio rimanersene al sicuro no? Una volta che l’alveare è stato distrutto, controllate se è caduta l’ape regina.

L’ape regina è un ingrediente di creazione necessario per progredire nel gioco, quindi sarà utile cercarne il maggior numero possibile durante le vostre esplorazioni. È anche necessario per creare alveari, in questo modo potrete ottenere il miele a vostro piacimento.

Potete quindi creare dei veri e propri allevamenti di api personali una volta che avrete il laboratorio. Avrete bisogno di un’ape regina e 10 pezzi di legno.

Poiché gli alveari producono lentamente il miele nel corso del tempo, e possono contenere solo fino a 4 pezzi alla volta, vi consigliamo di costruirne più di uno. Una volta pronti, vi basterà semplicemente avvicinarvi all’alveare e raccogliere il miele. Mangiando un pezzo di miele, riceverete 20 Salute e 20 Stamina aggiuntivi, oltre a 5 HP/tick di guarigione per 300 secondi. Il miele è anche necessario per creare basi di idromele diverse, quando avrete accesso al calderone, quindi fate scorta di miele più che potete cosi da  essere già pronti per quando lo sbloccherete. (Se non siete molto esperti di idromele, calderoni e fermentatori, cliccate qui.)

È importante notare che gli alveari possono aggredire nemici che si avvicinano troppo come i Greydwarves e forse anche i cinghiali. Quindi prendete in considerazione l’idea di costruire delle recinzioni attorno ai vostri allevamenti di api per evitare che vengano distrutti.

Devis Nardella
Per un quarto romano e tre quarti pugliese, è un pc gamer incallito con una grande passione per i videogiochi, in particolar modo le avventure grafiche. Non disdegna le console, anzi cerca di recuperare vecchie glorie del passato attraverso l'emulazione. Esprime la sua creatività su Youtube, ma adora anche il mondo di Twitch, piattaforme che per lui hanno preso il posto della tv. È molto riservato e serio, ma si scioglie con freddure glaciali e meme di cui fruisce quotidianamente (è un tenerone!).