Valheim Guida – Come trovare le Cripte Sommerse

Molti dei diversi biomi di Valheim custodiscono aree segrete, tra cui le Cripte Sommerse della palude, in cui vale la pena perdersi. Scopriamo perché!

Ciascuno dei tanti e diversi biomi di Valheim custodisce segreti allettanti, aggiungendo ulteriore motivazione all’esplorazione. Sebbene molte di queste aree siano avvolte nel mistero, alcune sono necessarie per la progressione.

Le Cripte Sommerse non fanno eccezione, poiché contengono ricchezze e oggetti di cui i giocatori avranno assolutamente bisogno mentre combatteranno per uscire dal purgatorio. Ma fino a quando The Elder, il secondo di molti boss di Valheim, non viene sconfitto, ai giocatori verrà impedito di entrare nelle Cripte Sommerse.

Ecco quindi dove trovare le Cripte Sommerse, come ottenere l’accesso e gli oggetti che possono essere saccheggiati.

Dove trovare le Cripte Sommerse

Una volta sconfitto The Elder, il corvo di Odino vi dirà di dirigervi verso le paludi. Lì incontrerete nuovi nemici considerevolmente potenti e se sarete fortunati di arrivarci, vi imbatterete in una Cripta Sommersa. I mondi sono generati proceduralmente, non ci sono aree di spawn garantite.

Fortunatamente, le Cripte Sommerse sono abbastanza facili da individuare, con grandi torce verdi che circondano il cancello di ferro sbarrato. Fondamentalmente sembra un mausoleo, avvolto da una luce verde brillante. I giocatori possono usare la Swamp Key che viene droppata dal boss The Elder per ottenerne l’accesso.

Cosa c’è dentro

Combatterete con diverse specie di nemici, Blob, Draugr e Draugr Elite nei tunnel tortuosi della cripta. Questi sono tutti nemici molto difficili se i giocatori non sono equipaggiati con almeno armature e armi di bronzo .

Ognuna delle stanze della Cripta Sommersa sarà probabilmente bloccata da Muddy Scrap Piles (mucchi di rottami fangosi), che in superficie sembrano piuttosto inutili. Questo non è certamente il caso: dovrete romperli con un piccone di corna e verrete ricompensati con rottami di cuoio e rottami di ferro. La pelle non è un nuovo oggetto, perchè può essere raccolto uccidendo i cinghiali (se volete sapere come domarli o allevarli, cliccate qui).

Lo scarto di ferro, tuttavia, è il passo successivo perchè è tra i metalli che si possono fondere. La raccolta di rottami di ferro consentirà quindi di convertire questi scarti in barre di ferro presso la fonderia, che ovviamente aprirà le porte alla forgiatura di strumenti e armature di ferro. Questi scarti di metallo possono anche rilasciare Ossa Appassite, che sono necessarie per evocare il boss Bonemass.

Alcune stanze della Cripta Sommersa hanno anche una possibilità casuale di contenere forzieri, che contengono oggetti di valore come rubini, ambra e monete d’oro. Se tutto ciò non bastasse, potreste anche trovare Body Piles o una Rune Stone che mostrerà la posizione esatta dello spawn del boss Bonemass.

Devis Nardella
Per un quarto romano e tre quarti pugliese, è un pc gamer incallito con una grande passione per i videogiochi, in particolar modo le avventure grafiche. Non disdegna le console, anzi cerca di recuperare vecchie glorie del passato attraverso l'emulazione. Esprime la sua creatività su Youtube, ma adora anche il mondo di Twitch, piattaforme che per lui hanno preso il posto della tv. È molto riservato e serio, ma si scioglie con freddure glaciali e meme di cui fruisce quotidianamente (è un tenerone!).