Valheim Guida – Come dividere in stack l’inventario

Impariamo alcune scorciatoie da tastiera per gestire lo spazio nell’inventario.

Valheim è un gioco di sopravvivenza in stile sandbox a tema vichingo con una mappa enorme, tonnellate di materiali da raccogliere e ancora più cose che i giocatori possono costruire. Questo significa che dovremo ottimizzare la gestione dell’inventario, anche dopo aver ottenuto un Megingjord, la cintura che vende il Mercante nella Foresta Nera per aumentare il peso da portare.

Interagire efficacemente con l’inventario significa utilizzare scorciatoie per rendere tali interazioni il più veloci possibili. Una di queste scorciatoie è dividere in stack gli oggetti che abbiamo nell’inventario.

Dividiamo in pile

Al fine di tenere bilanciato e leggero l’inventario, dovrete imparare a dividere tutto in stack. La divisione in stack ci permette di condividere parte del vostro cibo e oggetti con altri giocatori, NPC come il Lox o lupo addomesticato, o di sbarazzarci solo di quelle poche barre di argento in più che ci fanno superare il limite del peso che possiamo portare. Dividere in stack è abbastanza semplice, avete solo bisogno di andare sull’elemento che volete dividere e tenere premuto il tasto SHIFT durante il clic.

Modi per dividere in pile

Potete tenere entrambe le stack facendo clic su un punto vuoto nel vostro inventario; questo manterrà tutti gli oggetti nell’inventario, e manterrà le stack separate. Cliccando al di fuori dell’inventario potrete gettare via qualcosa, condividere con altri, gettare cibo a terra per nutrire gli animali addomesticati, o anche distruggere gli oggetti lanciandoli in acque profonde.

Questo è anche molto utile per mettere via metà di una stack in una cassa di legno o di ferro, ma si possono anche trovare sparse nei vari biomi, solitamente negli edifici abbandonati. Potete spostare facilmente metà stack e stack complete tra l’inventario e una cassa anche con CTRL+clic sulla stack da spostare.

Dal momento che è buona cosa non portare stack intere di tanti materiali, un po’ perché comunque potremmo trovarci distanti dal nostro campo base e morire significherebbe poi tornare in quel punto per recuperare quello che avevamo, e un po’ perché se è possibile, è sempre bene viaggiare abbastanza leggeri. Imparare quindi a dividere facilmente in stack può aiutare con la gestione del peso nell’inventario e la condivisione facile. E per fortuna, gli sviluppatori di Valheim hanno reso la divisione in stack semplice e veloce per tutti noi.

A proposito di Valheim, lo sapete che potreste incontrare una figura misteriosa che potrebbe essere Odino?

E comunque, come vi regolate con la gestione dell’inventario? Riuscite a bilanciare bene oppure siete quei giocatori che si fanno un campo base presso la zona di esplorazione, cosi da poter avere sempre un punto abbastanza vicino dove tornare a mettere nelle casse gli oggetti recuperati? Fatemi sapere nei commenti se avete un metodo più semplice di questo!

Devis Nardella
Per un quarto romano e tre quarti pugliese, è un pc gamer incallito con una grande passione per i videogiochi, in particolar modo le avventure grafiche. Non disdegna le console, anzi cerca di recuperare vecchie glorie del passato attraverso l'emulazione. Esprime la sua creatività su Youtube, ma adora anche il mondo di Twitch, piattaforme che per lui hanno preso il posto della tv. È molto riservato e serio, ma si scioglie con freddure glaciali e meme di cui fruisce quotidianamente (è un tenerone!).