Call of Duty – RICOCHET Anti-Cheat verrà lanciato insieme a Call of Duty: Vanguard

RICOCHET Anti-Cheat combatte il gioco sleale in Call od Duty:Warzone e Vanguard, nuovo driver a livello di kernel in arrivo per Call of Duty: Warzone.

Call of Duty avrà presto un nuovo sistema di sicurezza anti-cheat progettato per combattere il gioco sleale, infatti RICOCHET Anti-Cheat apporterà un’ampio miglioramento. Vediamo meglio nel dettaglio dal sito web ufficiale di Call of Duty, le caratteristiche del nuovo anti-cheat presto in arrivo:

L’iniziativa RICOCHET Anti-Cheat è un approccio multiforme per combattere gli imbrogli, con nuovi strumenti lato server che monitorano l’analisi per identificare gli imbrogli, processi di indagine avanzati per eliminare gli imbroglioni, aggiornamenti per rafforzare la sicurezza dell’account e altro ancora. Le funzionalità di sicurezza anti-cheat del backend di RICOCHET Anti-Cheat verranno lanciate insieme a Call of Duty: Vanguard e entro la fine dell’anno con l’aggiornamento Pacific in arrivo su Call of Duty: Warzone.

Oltre ai miglioramenti del server in arrivo con RICOCHET Anti-Cheat, c’è il lancio di un nuovo driver a livello di kernel per PC, sviluppato internamente per il franchise di Call of Duty, e lanciato prima per Call of Duty: WarzoneQuesto driver aiuterà nell’identificazione degli imbroglioni, rafforzando la sicurezza complessiva del server. Il driver a livello di kernel verrà lanciato insieme all’aggiornamento Pacific per Warzone entro la fine dell’anno.

Mentre il driver del kernel, che è solo una parte di RICOCHET Anti-Cheat, verrà rilasciato su PC, per estensione, anche i giocatori su console che giocano tramite cross-play contro giocatori su PC ne trarranno beneficio. Il driver a livello di kernel verrà successivamente rilasciato per Call of Duty: Vanguard in un secondo momento.

Cos’è RICOCHET Anti-Cheat?

La nuova iniziativa di sicurezza anti-cheat è progettata per combattere il gioco sleale.

Ecco perché RICOCHET Anti-Cheat è importante:

1.    Un sistema anti-cheat completo.  RICOCHET Anti-Cheat apporta un ampio miglioramento alla sicurezza di Call of Duty, apportando miglioramenti del server a Call of Duty: Vanguard e Call of Duty: WarzoneIl primo lancio in Warzone entro la fine dell’anno è un nuovo driver a livello di kernel su PC. Il driver verrà integrato in Call of Duty: Vanguard in un secondo momento. La nuova iniziativa consente una rapida iterazione per combattere un problema sofisticato e in evoluzione.

2.    Call of Duty: Warzone aggiunge driver a livello di kernel. I driver a livello di kernel hanno un alto livello di accesso per monitorare e gestire software e applicazioni su un PC, come il driver della scheda grafica del PC. L’elemento driver del sistema RICOCHET Anti-Cheat controllerà il software e le applicazioni che tentano di interagire e manipolare Call of Duty: Warzone , fornendo al team di sicurezza generale più dati per rafforzare la sicurezza. Una volta distribuito il driver a livello di kernel; sarà necessario per giocare a Warzone. Per informazioni più dettagliate su RICOCHET Anti-Cheat e il suo driver a livello di kernel, leggi le FAQ dedicate.

3.    Proteggere la tua privacy.   Nella sua implementazione iniziale su Call of Duty: Warzone, il driver a livello di kernel funzionerà solo quando giochi su PC. Il driver non è sempre attivo. Il software si accende quando avvii Call of Duty: Warzone e si spegne quando chiudi il gioco. Inoltre, il driver a livello di kernel monitora e segnala solo l’attività relativa a Call of Duty.

4.    Feedback e trasparenza sono fondamentali. Sei anche una parte fondamentale nella nostra ricerca per combattere gli imbrogli. Quindi, continua a segnalare problemi nel gioco, consentendo al team RICOCHET Anti-Cheat di adattare tutti gli strumenti per combattere gli imbroglioni.

Come funziona il driver a livello di kernel

Il driver a livello di kernel per PC come parte del sistema RICOCHET Anti-Cheat monitora software o applicazioni che tentano di interagire con Call of Duty: Warzone .

L’autista aiuterà il team RICOCHET Anti-Cheat a conoscere i comportamenti sospetti, utilizzando tali dati per rafforzare la sicurezza anti-cheating complessiva nel tempo.

Garantire la privacy del giocatore è estremamente importante e la prospettiva di un driver a livello di kernel potrebbe far riflettere alcuni giocatori. Date queste preoccupazioni, ecco come la tua privacy rimarrà inalterata con RICOCHET Anti-Cheat:

· Il  driver a livello di kernel di RICOCHET Anti-Cheat funziona SOLO durante la riproduzione di Call of Duty: Warzone su PC.

· Il  driver di RICOCHET Anti-Cheat non è sempre attivo .

· Il  driver di RICOCHET Anti-Cheat monitora il software e le applicazioni che interagiscono con Call of Duty: Warzone .

·      Quando chiudi Call of Duty: Warzone , il driver si spegne.

Sono stati eseguiti test per il nuovo driver per garantire la stabilità del sistema su un’ampia gamma di PC. Il team RICOCHET Anti-Cheat si impegna a continuare i test e l’iterazione dopo il lancio.

La segnalazione dei giocatori rimarrà un elemento critico in tutte le misure anti-cheat, quindi è importante che i giocatori continuino a segnalare comportamenti sospetti che incontrano online.

Un altro livello nella battaglia contro gli imbroglioni è l’uso in continua evoluzione dell’apprendimento automatico (ML). Gli algoritmi ML esaminano i dati di gioco dal server, aiutando a identificare tendenze di comportamento sospette e aggiungono un altro livello di sicurezza come parte dell’iniziativa globale RICOCHET Anti-Cheat.

Un elemento critico della sicurezza è garantire la protezione del tuo account. L’autenticazione a due fattori è estremamente importante per la sicurezza del tuo account. Consigliamo vivamente l’autenticazione a due fattori per Call of Duty , accedi al tuo account e scopri come abilitare l’autenticazione a due fattori .

Quando RICOCHET Anti-Cheat verrà lanciato, intendiamo amplificare il suo arrivo, sia nel gioco che utilizzando i nostri canali di comunicazione – il nostro blog, i social media e altre forme di sensibilizzazione – per tenere tutti informati.

L’impegno del team RICOCHET Anti-Cheat è la ricerca incessante del fair play, che si combatte contro il sofisticato problema del barare. Siamo impegnati e determinati a far evolvere il sistema anti-cheat RICOCHET nel tempo, combattendo per la comunità contro coloro che mirano a rovinare la loro esperienza di gioco.

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”