Xbox festeggia il suo 20° anniversario con due nuovi hardware a tema

In occasione del suo 20° anniversario, Xbox ha annunciato l’arrivo di due speciali hardware, l’esclusivo Controller Wireless per Xbox – Edizione speciale 20° anniversario e le Cuffie stereo per Xbox Edizione speciale 20° anniversario.  

  • Il nuovo Controller Wireless per Xbox – Edizione speciale 20° anniversario è caratterizzato da una finitura nera traslucida con interni argentati che risaltano ogni dettaglio. Inoltre, le impugnature posteriori e il D-pad sono rifiniti con l’iconico colore verde che rimanda al primo logo storico di Xbox.

Il nuovo Controller Wireless per Xbox – Edizione speciale 20° è compatibile con Xbox Series X|S, Xbox One, PC Windows e dispositivi mobile.

  • Le nuove Cuffie stereo per Xbox – Edizione speciale 20° anniversario presentano un corpo nero traslucido con interni argentati, con dettagli verdi sul microfono, all’interno e all’esterno dei padiglioni auricolari.

Il nuovo hardware garantisce nitide prestazioni audio e presenta, tra le altre feature, cuscinetti auricolari di alta qualità e una manopola per il controllo del volume sul padiglione destro.

Prezzi e disponibilità

Il Controller Wireless per Xbox – Edizione speciale 20° anniversario è disponibile per il pre-order sul Microsoft Store e presso i principali retailer al prezzo di 64,99€, prima della disponibilità generale del prossimo 15 novembre.

Le Cuffie stereo per Xbox – Edizione speciale 20° anniversario sono disponibili per il pre-order solo sul Microsoft Store allo stesso prezzo di 64,99€, prima della disponibilità generale del prossimo 15 novembre.

A questo link il blog post dedicato.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”