Forspoken – Dettagli su Magie e Stili di gioco

Non ha ricevuto nessun nuovo trailer al Tokyo Game Show 2021 uno dei titoli più attesi del 2022, Forspoken, ma qualche dettaglio in più sui combattimenti e le magie è stato svelato da Takefumi Terada e Raio Mitsuno, rispettivamente Direttore e co Direttore Creativo del titolo.

Forspoken di Luminous Productions è uno dei tanti titoli della presentazione del Tokyo Game Show di Square Enix che non ha ricevuto un nuovo trailer. Tuttavia, il co-direttore Takefumi Terada e il direttore creativo Raio Mitsuno hanno fatto parte di un programma speciale in seguito e hanno fornito alcuni nuovi dettagli su Frey, il suo compagno di chiacchiere Cuff e la magia che può esercitare.

Risiede a New York prima di essere isekai’d ad Athia, Frey è descritta come intelligente ma anche un po’ immatura, tendente a diffidare del mondo in generale e mascherando la propria vulnerabilità con il sarcasmo. All’arrivo in questo nuovo mondo fantastico, viene raggiunta da Cuff, un braccialetto magico che parla. Sebbene ulteriori dettagli su Cuff debbano ancora essere rivelati, Mitsuno ha affermato che è molto importante, infatti aiuterà Frey nel suo viaggio.

Entrambi i personaggi sono descritti come molto schietti e dinamici mentre discutono durante l’avventura, a volte anche nel bel mezzo della battaglia. In sostanza, dobbiamo aspettarci molti dialoghi da entrambi durante l’intera storia. Terada ha anche parlato un po’ del sistema di combattimento con la magia di Frey che sarà in grado di mettere trappole o potenziare le sue abilità.

Sebbene il team di sviluppo possa specificare quanti tipi di magia ci sono nel gioco, ce ne saranno molti e sono anche abbastanza unici. L’ampia gamma di incantesimi serviva per adattarsi a numerosi stili di gioco e, sebbene alcuni cerchino di optare per un solo stile, il sistema di battaglia li incoraggia a sperimentare tipi diversi.

L’uscita di Forspoken è attualmente prevista per la primavera del 2022 per PS5 e PC.

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”