Death Stranding Director’s Cut nasconde un nuovo Easter Egg di P.T.

Proprio qui sotto, potete vedere uno screenshot della YouTuber Suzi Hunter durante lo scorso fine settimana. Nello screenshot, la Hunter incontra inavvertitamente una nuova scena in Death Stranding Director’s Cut, che si svolge nella stanza privata del protagonista Sam Porter Bridges… una scena alquanto strana.

Si può vedere una figura minacciosa che incombe all’interno dell’area doccia della stanza privata stessa, qualcosa che sicuramente non era presente nella versione originale del gioco d’azione del 2019.

Si può naturalmente dedurre che questo è un riferimento piuttosto evidente a P.T. È possibile vedere la clip completa proprio qui sotto, per gentile concessione di un post sul Death Stranding subreddit. Nella clip, la visuale del giocatore passa a quella in prima persona e si concentra sulla doccia dove risiede la figura, prima che questa voli fuori dalla doccia verso di loro e la scena si interrompa.

Director’s Cut Is Freaky! (never encountered this in the regular game) from DeathStranding

Questo sembra certamente un richiamo a P.T., che naturalmente era una creazione originale guidata da Hideo Kojima. Il progetto sarebbe stato cancellato senza tante cerimonie dallo sviluppatore/editore Konami, e la demo eliminata dal PlayStation Store. Ora, P.T. esiste solo su un numero limitato di hard disk in tutto il mondo, e il prodotto finale non vedrà mai la luce del giorno.

Ovviamente la presenza di un easter egg può voler dire tutto e niente ma sono tantissimi che sperano in un possibile miracolo di Kojima e un futuro approdo di P.T sulle console.

Se ci saranno novità vi terremo informati come sempre.

Francesco Alberio
Milanese, nato nel’anno del primo Final Fantasy e di Metal Gear, non c’era da stupirsi che i videogiochi gli sarebbero entrati nel DNA a tal punto da aprire un canale YouTube ed una pagina Instagram dedicati alla sua passione. Innamorato degli U.S.A, del mondo nerd e delle colline di Toussaint al tramonto.