War of the visions: Final Fantasy Brave Exvius celebra il 25° anniversario di Tomb Raider

Tomb Raider sta celebrando il suo 25° anniversario, e una nuova partnership è in corso. Square Enix incoraggia i giocatori a prendere parte al nuovo evento di Tomb Raider in War Of The Visions Final Fantasy Brave Exvius, il famoso RPG tattico mobile di Final Fantasy.

Per un breve periodo di tempo, i giocatori possono raccogliere numerosi bonus a tema Tomb Raider, tra cui una carta di vision dedicata ai 25 anni del gioco, frammenti di unità di Lara Croft, e frammenti di carta vision “25 anni di Tomb Raider”, e altro ancora, a partire da oggi e fino al 19 ottobre.

Una nuova unità di Lara Croft è arrivata in War Of The Visions, ed è una formidabile unità UR di tipo Acqua con la sua professione primaria di “Tomb Raider”, una classe Striker della Guardia Media, che è un lavoro specifico di Lara progettato proprio per la cooperazione del gioco.

Le sue sotto-professioni sono Gunner e Ranger, e come unità può colpire dalla distanza, distruggendo le barriere fisiche e perforando le difese per infliggere gravi danni, anche contro i nemici con un forte numero di resistenza. Il suo Limit burst, “Duelist Reflexes”, è un colpo devastante. Colpisce la vittima tre volte e diminuisce l’odio di Lara, infliggendo molti danni e rendendo gli avversari meno disposti a prendere di mira Lara in seguito.

Inoltre, quando si usa l’unità di Lara Croft, i giocatori potranno usare la carta visione 25 Years of Tomb Raider. Questa potente carta visione UR è particolarmente utile nei party Attacco Missile di tipo Acqua con Lara Croft. Quando la carta è completamente livellata, aumenta anche la statistica della fortuna delle truppe di tipo Acqua. La carta visione, se equipaggiata con Lara Croft, aumenta il suo tasso di colpi critici e l’evasione.

War Of The Visions Final Fantasy Brave Exvius è ora disponibile gratuitamente su App Store, Google Play e Amazon App Store come download gratuito con acquisti in-app.

 

Francesco Alberio
Milanese, nato nel’anno del primo Final Fantasy e di Metal Gear, non c’era da stupirsi che i videogiochi gli sarebbero entrati nel DNA a tal punto da aprire un canale YouTube ed una pagina Instagram dedicati alla sua passione. Innamorato degli U.S.A, del mondo nerd e delle colline di Toussaint al tramonto.