FirenzeGioca – Il gioco per tutta la famiglia torna il 25 e 26 settembre 2021

FirenzeGioca. E io la fo giocare! Il 25 e 26 settembre 2021 al Tuscany Hall torna e fa 20 la kermesse del gioco fiorentina, insieme al festival del Buon sollazzoTante le attività all’esterno per garantire la massima sicurezza, insieme agli accessi controllati.

Torna e fa 20 FirenzeGioca, la kermesse fiorentina che riapre proprio in questo anno “particolare”. La storica manifestazione organizzata dall’associazione ProGioco Firenze APS insieme all’Ingegneria del Buon sollazzo, con la collaborazione del Consiglio di Quartiere 2 del Comune di Firenze, il patrocinio del Comune di Firenze, di AiCS Associazione Italiana Cultura e Sport e di Federludo Federazione Italiana delle Associazioni Ludiche, scalda i motori per aprire i cancelli della 20ma edizione, sabato 25 e domenica 26 settembre 2021, nella location ormai rodata del Tuscany Hall Teatro di Firenze.

Qui si daranno appuntamento appassionati di tutte le età, per sfidarsi a giochi da tavolo, american, german, giochi di ruolo con o senza master, freccette, campionati di indovinelli, gare di intelligenza e abilità e tutto quello che fa cultura nerd per piccoli, grandi e famiglie. Anzi, particolare attenzione alle attività per i più piccoli grazie proprio all’ingegneria del Buon sollazzo e al suo campionario di giochi in legno che mettono in moto mani e testa.

Firenzegioca è la festa del gioco per tutti: una kermesse colorata e fantasiosa dove gli spettatori sono protagonisti dell’evento stesso, tra centinaia di giochi e iniziative diverse, dimostrazioni, concorsi, anteprime, laboratori; è la festa del gioco per tutti, un grande evento per tutte le età e per ogni tipo di passione che si svolge all’insegna della socialità, dello svago intergenerazionale e della massima sicurezza.

“Firenzegioca e io la fo giocare” è lo slogan che testimonia l’orgoglio di centinaia di volontari, giocatori e associazioni ludiche che sono l’anima della manifestazione e che credono fermamente che questa debba tornare in auge dopo qualche anno di stop. Il progetto prende infatti vita negli anni ’90 come momento di ritrovo dei primi appassionati giocatori fiorentini fino a diventare un appuntamento di riferimento tra le manifestazioni nazionali.

La kermesse è stata protagonista del panorama eventi fiorentino per due ventenni; nell’ultima edizione, del 2014, si sono registrate 16.500 presenze. Nel 2015 e nel 2016 la manifestazione, in versione light, è stata ospite della Mostra Internazionale dell’Artigianato, nella Fortezza da Basso (Firenze).

Quest’anno sarà privilegiata l’area esterna, già notevolmente ampliata nelle ultime edizioni per sostenere la crescita della manifestazione, che sarà ancor più sviluppata in ottica di evento sicuro realizzato in pieno rispetto delle normative anticontagio. L’afflusso sarà contingentato e ogni attività monitorata, con adeguamento costante alle misure previste.

Per restare informati: www.firenzegioca.it, FB: @FirenzeGioca.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”