Deathloop – Presentato ieri allo State of Play un nuovo trailer di gioco esteso!

Ieri al Sony State of Play, Bethesda Softworks ha presentato un nuovo trailer di gioco esteso per PlayStation 5  di DEATHLOOP, di Arkane Lyon.

L’innovativo sparatutto in soggettiva Deathloop in cui i giocatori sono intrappolati in un timeloop con il loro peggior nemico. Il nostro protagonista Colt è a caccia di Aleksis “Il Lupo” Dorsey, uno degli otto bersagli chiave da eliminare prima che la giornata ricominci.

In DEATHLOOP ci sono molti modi per raggiungere e abbattere un bersaglio. Questo nuovo sguardo al gioco offre ai giocatori un assaggio di uno dei modi per chiudere la questione con l’egocentrico Aleksis. E proprio mentre Colt fugge quasi illeso, la sua nemesi Julianna (controllata da un giocatore o dall’IA) ha la meglio su di lui, mettendo fine alla sua festa personale e riavviando il timeloop.

Unisciti agli esterni di Arkane per ricevere oggetti esclusivi!

Unisciti alla comunità:

Essere un Arkane Outsider non è mai stato così bello! Iscriviti ora e ricevi l’elegante ed esclusiva skin DEATHLOOP “Eternalist Colt” e l’arma unica “Ever After”.
Come membro, riceverai anche il libro d’arte digitale The Art of Arkane. Immergiti nella concept art che ha plasmato i mondi di Arkane. Iscriviti adesso!
Rimani aggiornato! Puoi anche iscriverti alle e-mail per ricevere aggiornamenti esclusivi per gli sviluppatori e ottenere anteprime dei giochi Arkane.
Dopo aver effettuato l’accesso al gioco con il tuo account Bethesda.Net, la skin DEATHLOOP “Eternalist Colt” e l’arma unica “Ever After” appariranno automaticamente nel gioco. Vai alla tua cronologia delle transazioni per la verifica di questo contenuto bonus.
Vai alla tua cronologia delle transazioni per visualizzare o scaricare i tuoi contenuti.
Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”