Turning Red – Ecco la prossima avventura animata della Pixar

Il concept art di Turning Red concede un nuovo sguardo alla prossima avventura animata della Pixar. La tredicenne Mei Lee cammina per la scuola come un enorme panda rosso.

La Pixar ha appena rilasciato un nuovo concept art per il suo prossimo film, Turning Red. Il film sarà diretto da Domee Shi, il cui corto della Pixar Bao ha vinto l’Oscar per il miglior cortometraggio animato. Sarà prodotto da Lindsey Collins, che ha co-prodotto WALL-E della Pixar. Turning Red dovrebbe uscire nella primavera del 2022.

Lo studio di animazione, noto per successi come Gli Incredibili, Toy Story e Alla ricerca di Nemo, non ha rilasciato molte informazioni per il film, ma ha rilasciato solo un breve teaser trailer per Turning Red.

Turning Red la storia del nuovo film Pixar

La storia gira attorno a Mei Lee, una ragazza di 13 anni che lotta per bilanciare l’essere una buona figlia e l’essere avventurosa. Tuttavia, mentre la maggior parte dei bambini arrossisce quando si eccita troppo, Mei Lee si trasforma in un enorme panda rosso. Tra il suo rapporto con la madre, la sua condizione di panda rosso, e tutti i tipici pericoli della crescita, Mei Lee lotta per trovare il suo posto come una ragazza normale.

Turning Red
Turning Red

Nel disegno, Mei Lee cammina per i corridoi della sua scuola in forma di panda rosso, tutti gli occhi incollati a lei mentre si allontana per l’imbarazzo. Il suo zaino allungato è appeso per la vita mentre uno studente le guarda la coda con stupore, apparentemente non abituato a vedere Mei Lee in questo modo.

Dopo che Soul e Luca si sono concentrati sulle uscite in streaming Disney+ piuttosto che su quelle nelle sale a causa della pandemia di COVID-19 è stato annunciato che Turning Red spera ora di essere in uscita anche nelle sale. Se Turning Red riuscisse a farcela, sarebbe il primo film Pixar a uscire nelle sale da quando Onward lo fece esattamente due anni prima, nel marzo 2020. Data la bassa ricezione critica dei film più recenti della Pixar (con punteggi Metacritic di 61 per Onward e 71 per Luca, rispetto a 94 per Inside Out e 92 per Toy Story 3), molti fan sperano che Turning Red possa essere una correzione di rotta per uno studio che è stato riconosciuto come il gold standard della computer animation.

Dove nasce l’idea di questo progetto?!

Durante il festival, Shi ha parlato di come questo film, come il suo corto Bao, abbia in gran parte a che fare con il suo rapporto con la madre. Date le fratture tra genitori e figli della Pixar, come in Finding Nemo, Coco e Ratatouille, Turning Red promette di essere un’altra aggiunta alla collezione di risate e lezioni dello studio d’animazione. Con questo concept art e, si spera, un trailer completo in un futuro non troppo lontano, i fan possono dare un’occhiata migliore a come il talento di Shi su Bao si sia tradotto in un lungometraggio.

Marco Salati
Scrive come tesi di laurea “ Il cinema nella mente” perché per lui la relazione tra cinema e psicologia è tutto. Ama vivere nel sogno, o semplicemente far vivere i suoi di sogni, purché questi vengano vissuti in maniera personale. Non dimentica mai che “In ogni strada di questo paese c'è un nessuno che sogna di diventare qualcuno” e in quel viaggio cosi folle “ Perdersi è meraviglioso”.