L’Ultimo Bianco – La ricerca dell’ultimo RE dei ghiacci – Gioco di ruolo

Un tema attuale, una morale toccante, un gioco di ruolo che diverte ma che ci lascia un insegnamento ben preciso: Rispettare il pianeta!

Salviamo “L’ultimo Bianco”, L’ORSO POLARE in questo originalissimo Gioco di ruolo di carte di Matteo Sanfilippo.

Non solo fantasia, mistero e folklore

Quando ci si ritrova tra appassionati a parlare di giochi di ruolo, si inizia subito a viaggiare con la testa verso mondi lontani, magici e fantastici. Lungo terre mistiche e personaggi immaginari che daranno ampio spazio alla nostra immaginazione.
Ma questa volta non sarà così!!

In questo gioco di ruolo di cui vi stiamo parlando siamo ben fermi sul nostro pianeta, in un presente più vicino a noi di qualunque altra storia, con un tema attualissimo che dovrebbe sensibilizzare soprattutto i più giovani.
La salvezza di una specie animale in via d’estinzione:
L’ORSO POLARE;
L’Ultimo re dei ghiacci.

“L’ultimo Bianco” è un gioco di carte narrativo adatto a tutti e senza bisogno di alcuna componentistica. Un viaggio lungo il polo nord alla ricerca di una delle specie più colpite dal surriscaldamento globale e dal suo peggior nemico : L’uomo

L’Ultimo Bianco GdR – Solo un mazzo di carte francesi…

Quello che di più ci ha incuriosito di questo gioco di ruolo è sicuramente il materiale di cui abbiamo bisogno per iniziare una partita per 2-4 giocatori. 
No, non siamo su Art Attack, non vi chiederò la colla vinilica.
Ma solo un mazzo di carte francesi, matita, penna, il regolamento, la scheda giocatore (che troverete in fondo al regolamento acquistabile QUI ) e la scheda degli archetipi e delle Carte speciali che troverete sempre sul Regolamento.
Tanta fantasia, tanta voglia di mettersi in gioco e di emozionarsi.
Nient’altro.

Ma come si gioca ?

Niente di più semplice.

Essendo un gioco narrativo, la nostra fantasia farà da padrona.
Dovremo essere pronti a creare storie e situazioni strutturate in modo da arrivare a trovare L’Ultimo bianco.
Prendete un mazzo di carte francesi, mescolatelo e ponetelo coperto sul tavolo togliendo un Jolly.
Scegliete dunque un archetipo fra quelli disponibili e rispondete alle domande che la scheda del giocatore vi chiede.
Segnando 30 punti ricerca nell’apposito spazio e decidendo l’ordine di turno casuale… beh ora siete già pronti per cominciare!

Pescate una carta dal mazzo, appuntatela nello spazio descritto nella scheda giocatore e seguite le istruzioni riportate su di essa in base al seme della carta pescata.
Se rientra fra i 3 personaggi speciali ( Fante, Re oppure Regina ) seguite invece le istruzioni della sezione “Carte Speciali”
Raccontate le vostra storia in base al seme. Scalate gli eventuali Punti Ricerca in base all’archetipo e continuate fin quando tutti avranno pescato una carta e raccontato la propria parte di racconto, passando poi alla seconda, alla terza e così via.

La partita termina per tutti dopo aver pescato la settima carta oppure quando un giocatore esaurisce tutti i suoi personali punti ricerca.

Riuscirete a trovare l’ultimo orso polare ?? 

L’Ultimo Bianco GdR – Fantasia si, ma con coerenza e conoscenza.

L’ultimo Bianco è un gioco in cui dovremo spingere la nostra fantasia ma con fermezza.
Ci troviamo nei giorni nostri, in una situazione che per l’Orso polare e molte altre specie è davvero dura da affrontare.
Nulla vieta di “allargarsi” un tantino in qualche racconto, ma di pari passo necessitiamo di una conoscenza minima dell’argomento trattato che tocca noi tutti, ma soprattutto conoscenza dell’ambiente in cui ci troviamo.
Il Polo Nord.

Questo originale gioco di ruolo vuole sicuramente farci divertire ma anche riflettere su di un problema che ci sta indirettamente colpendo ma che rimane in sordina perchè troppo poco interessante da farlo passare per i media.

Nonostante la poca componentistica e un regolamento davvero semplice e spiegato bene, L’ultimo bianco vuole arrivare dritto al punto riuscendo ad abbracciare più categorie di persone, essendo un gioco davvero adatto a tutti, dalle famiglie ai più giovani.

Tutto sta nel volere cambiare questo mondo.
Tutti noi nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa.
Un gioco di ruolo si ma che potrà farci aprire gli occhi grazie alle vostre stesse avventure alla ricerca del
RE DEI GHIACCI.


Potete seguire la pagina social ufficiale cliccando QUI

E acquistare la versione digitale QUI 

Per altre news su giochi ruolo, giochi da tavolo e molto altro seguite le nostre pagine social
Facebook —–> QUI
Instagram —–> QUI

Alla prossima
Mimmo

Domenico D'Angiolillo
Cosplayer, Boardgamer, Collezionista seriale di figure e miniature... Ma ha anche dei difetti… Mimmo, nasce in una galassia lontana lont... ah no...!! Appassionato di fumetti, serie tv, ma soprattutto di giochi da tavolo, considera i suoi boardgames non solo semplici giochi ma viaggi, avventure. Viaggi che lo hanno portato a girare l’Europa a caccia dei migliori giochi da tavolo e giochi di ruolo sempre nuovi scovati alle fiere del fumetto che frequenta. Parte pensando che il bello di un viaggio o di una partita non è la destinazione o la vittoria, ma come ci si arriva.