Hearthstone introduce i Verrospino in Battaglia e i Mazzi Preforgiati!

Il prossimo aggiornamento di Hearthstone porterà un nuovo tipo di servitore in Battaglia e introdurrà i Mazzi Preforgiati!

I Verrospino sono un nuovo tipo di servitore che porterà con sé 17 nuovi servitori, 3 nuovi eroi e una nuova meccanica. I Mazzi Preforgiati permetteranno a chiunque di arricchire la propria collezione per le modalità con mazzi costruiti. La patch 20.2, che introduce questi cambiamenti, verrà pubblicata il 4 maggio!

NUOVO AGGIORNAMENTO PER LA BATTAGLIA (4 maggio)

Ecco un nuovo tipo di servitore per la Battaglia, il primo esclusivo di questa modalità: i Verrospino!

  • Nuova meccanica della Battaglia, le Gemme del Sangue (Magie che forniscono +1/+1 a un tuo servitore)
  • 3 nuovi eroi e 17 nuovi servitori
    • Xyrella – Verso la Luce (2) Seleziona un servitore nella Locanda di Bob da mettere nella tua mano. Imposta le sue statistiche a 2.
    • Oratore della Morte Spinanera – Vincolo del Sangue (Passivo) Dopo che hai potenziato la Locanda di Bob, ottieni 2 Gemme del Sangue.
    • Vol’jin – Scambio Spiritico (0) Seleziona due servitori. Scambia le loro statistiche.

MAZZI PREFORGIATI (4-25 maggio)

Aggiunti permanentemente un mazzo completo di una classe di tua scelta alla tua collezione con i nuovi Mazzi Preforgiati! I Mazzi Preforgiati saranno disponibili per l’acquisto attraverso il negozio di gioco e quello online per un periodo di tempo limitato a 19,99 €; limite di uno per account.

Per ulteriori dettagli sui Mazzi Preforgiati e sui Verrospino in arrivo in Battaglia, dai un’occhiata al blog:
https://news.blizzard.com/it-it/hearthstone/23665633/arrivano-i-verrospino-in-battaglia-e-i-mazzi-preforgiati

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”