Responsabilizzare lo spettatore: i film di Michael Haneke – “Storie (Code Unknown)”

L’esordio francese dell’incisivo e sempre controverso Michael Haneke è questa frammentaria analisi della violenza e del razzismo per le vie di Parigi che interroga in modo penetrante la classe dirigente d’Europa. Inoltre, il film vanta l’interpretazione più cruda e immediata di Juliette Binoche.

TRAMA

Parigi. Una strada piena di gente. Qualcuno butta un foglietto accartocciato nelle mani di una mendicante. Questo è il legame che, per un momento, collega svariati personaggi diversi: un’attrice, un fotografo di guerra, un contadino, un insegnante di musica e un immigrato.

TRAILER

Guarda il film completo in streaming su MUBI.COM
Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”