Nintendo annuncia un nuovo colore per Switch Lite!

Una nuova variante in blu verrà aggiunta alla tavolozza di colori già disponibili della console Nintendo Switch Lite, in lancio in tutta Europa il 7 maggio 2021.

Tutti i modelli Nintendo Switch Lite sono progettati specificamente per il gioco portatile, rendendo facile per i giocatori avere sempre con sé, ovunque si voglia, una vasta collezione di titoli.
Tra le novità in arrivo, perfette da giocare su Nintendo Switch Lite, c’è New Pokémon Snap, che consente ai giocatori di esplorare paesaggi lussureggianti su isole sconosciute per scattare foto di Pokémon. Si possono trovare Pokémon nei loro ambienti nativi, mentre si avventurano attraverso diversi paesaggi, per scoprire il mistero che si cela dietro il Fenomeno Lumina. New Pokémon Snap verrà lanciato il 30 Aprile per la famiglia di console Nintendo Switch.
Un altro titolo che il 21 maggio andrà a popolare la già vasta libreria di software Nintendo è l’eccentrico Miitopia. In Miitopia, i giocatori possono iniziare un’esilarante avventura insieme alla loro famiglia o a chiunque gli salti in testa per abbattere il Duca del Male, che ruba le facce degli abitanti.

Queste sono solo un assaggio delle nuove avventure che attendono i giocatori su Nintendo Switch.

Come console di gioco portatile, Nintendo Switch Lite ha controlli integrati ed è più piccola e leggera di Nintendo Switch, ma è comunque compatibile con tutti i software per Nintendo Switch che possono essere giocati in modalità portatile. Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito web Nintendo Switch.
Nintendo Switch Lite nella nuova colorazione blu arriverà in Europa il 7 maggio 2021.
Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”