Warzone – Allerta Protocollo di Contenimento

Sul blog ufficiale di Warzone, Activision conferma l’invasione degli zombie, che stanno occupando la Banca di Downtown, la contaminazione è salita al 66%, i dettagli nel messaggio del Vice Comandante sul Protocollo di Contenimento.

A tutti gli Operatori a Verdansk:

Vogliamo assicurarvi personalmente che tutti coloro che ancora combattono per Armistice – la grande Armistice che risorge dalle proprio ceneri come la fenice – possono mettere da parte i tentativi di contenimento per continuare con l’Operazione Taglio netto.

In base ai recenti modelli, la situazione è completamente sotto controllo e attinente al nostro protocollo, e vorremo chiarire le scoperte fatte nelle ultime sei settimane riguardo a questa presunta minaccia “non morta”:

Il comando centrale ha ricevuto moltissimi rapporti dagli operatori sul campo, in particolare nelle ultime 24 ore, che destano preoccupazioni riguardo all’accuratezza dei livello di contaminazione di Verdansk. Vi assicuriamo che la minaccia stimata, e la manifestazione fisica della stessa, continuano ad essere a livelli perfettamente gestibili. Senza un’immagine completa, gli avvistamenti individuali di questa cosiddetta attività “zombi” da parte degli Operatori sul campo continuano ad essere speculativi e aneddotici.

Siamo riuniti al momento di questo messaggio per controllare nuovamente questi dati, ma al momento queste sono le istruzioni:

Abbiamo aggiornato il livello di contaminazione di Verdansk al 66%. Nonostante ciò sembri potenzialmente preoccupante, vi assicuriamo che ciò si riferisce alla presenza di materiali tossici, e non di contaminazione completa. Per quanto le zone di contaminazione attiva, come la BCH4 TV Station la scorsa settimana, presentassero alti livelli di questo materiale, le aree precedenti come il Financial District due settimane fa, sono completamente prive di agenti contaminanti ed è quindi possibile condurre missioni in tutta sicurezza.

Questo aggiornamento al 66% è inoltre in linea con l’allarme contagio emesso dal Sistema di trasmissione di emergenza all’interno del settore occidentale di Verdansk al di sotto dell’area Airport. Stando al comando centrale, sembra che la situazione sia concentrata all’interno dell’ormai abbandonata struttura commerciale Atlas all’interno della regione.

Similarmente alle comunicazioni precedenti, siamo a conoscenza che si sono manifestate numerose forme di questa forza ostile, e vanno neutralizzate immediatamente. Non conferiremo alcun demerito a chi deciderà di evitare la zona, ma vi incoraggiamo a proferire il massimo impegno per contenere la minaccia in quest’area.

Soprattutto, insisto nel assicurarvi che la situazione è completamente sotto controllo.

Quest’anomalia verrà sconfitta, proprio come gli incubi di ottobre, e la dissoluzione di Armistice precedente ad essi. Ancora una volta, uniamo le nostre forze per sgominare questa nuova minaccia, riportando in vita l’alleanza che un tempo ci diede forza.

Non tentennate. Mantenete la posizione.

Vi invitiamo a restare all’erta e a completare la missione.

DA UN OPERATORE SUL CAMPO [[OMISSIS]]: La situazione è veramente [[OMISSIS]]. Se vi stavate chiedendo chi ancora stesse combattendo per Armistice dopo il suo scioglimento, o perlomeno, quali valori incarnasse, usate la giornata di oggi per pianificare la nostra evacuazione.All’istante.

NOTA DA PARTE DEL VICE COMMISSARIO: rimuovere i precedenti errori nelle percentuali e i riferimenti alla data di pubblicazione del modello ormai obsoleto, oltre al linguaggio denigratorio della lettera del Vice Comandante.Da sottoporre nuovamente dopo il meeting odierno riguardo alla terza fase del protocollo di contenimento. Non. Causate. Altro. Panico.

 

 

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”