Speciale Produzione: da Cecchi Gori Group a CG Entertainment!

In questo primo speciale dedicato alle case di produzione cinematografica nazionali e internazionali vogliamo parlarvi della nostrana CG Entertainment

Primi passi di un grande Produttore

La Cecchi Gori Group nasce a Roma nel 1984, ma come tutti ben sanno la casa di produzione e distribuzione cinematografica ha il suo cuore a Firenze, dove ha vissuto per anni il suo fondatore Mario Cecchi Gori. Mario, classe 1920, era inizialmente l’autista del produttore Dino De Laurentiis e di Vittorio De Sica. Il rapporto di lavoro si trasformò presto in un’amicizia e negli anni ’50 cominciò a realizzare i suoi primi film in co-partecipazione con varie realtà del circuito produttivo nazionale. La sua Capital cinematografica, fondata nel 1957, diventa così la Cecchi Gori Silver Film nel 1984, poi ribattezzata Cecchi Gori Group Tiger cinematografica nel 1988.

Mario Cecchi Gori e il figlio Vittorio negli anni ’80

I ruggenti anni ’80

Già negli anni ’80 Mario comincia a collaborare con il figlio Vittorio e negli stessi anni la CG diventa anche distributore di film stranieri sul territorio nazionale. E’ così che in pochi anni Mario e Vittorio si impongono sul mercato prendendo il posto di compagnie italiane come Cineriz e Titanus, forti negli anni ’60 e ’70 ma che lasciano il loro primato a questa nuova realtà negli anni ’80.

Vittorio Cecchi Gori con Paolo Villaggio. La CG ha prodotto quasi tutti i film del personaggio più famoso di Villaggio, il ragionier Fantozzi

Gli anni della Penta Film

A partire dal 1989 poi la CG si fonde con la Silvio Berlusconi Communications e insieme danno vita alla Penta Film (questo amore contrastato durerà 6 anni, 1989-1995; CG tornerà a distribuire e produrre per conto suo e Berlusconi rilancerà il marchio storico di Medusa Film).

Tra i maggiori successi della società sono da ricordare titoli italiani come Le comicheMediterraneo (vincitore di un premio Oscar per il migliore film straniero nel 1992), Johnny Stecchino, le co-produzioni europee Nikita e Piccolo Buddha, e blockbuster statunitensi come Atto di forzaTerminator 2 – Il giorno del giudizioBasic Instinct e Cliffhanger – L’ultima sfida.

Vittorio Cecchi Gori con Benigni e Fellini sul set del film La voce della luna

Nel 1993 Mario muore a Roma per problemi cardiaci e la società rimane nelle mani di Vittorio Cecchi Gori che diventa così Presidente della CG e della società calcistica ACF Fiorentina, acquistata tre anni prima dal padre.

Televisione, Sale cinematografiche e distribuzione

Vittorio amplia l’attività ai settori dell’editoria elettronica, della musica e della televisione, con l’acquisizione nel 1995 delle reti Telemontecarlo e Videomusic (poi Tmc2). A cavallo fra gli anni ’80 e per tutti gli anni ’90 Cecchi Gori acquista anche numerose sale cinematografiche italiane detenendo così una filiera che lo porta ad essere produttore, distributore e proprietario dei luoghi di fruizione in cui i film vengono visti dal pubblico.

Continua la produzione di importanti film nazionali e la distribuzione di pellicole americane, fa le quali: Pulp Fiction di Quentin TarantinoIl postino di Michael RadfordSeven di David FincherScream di Wes Craven

Corsa agli Oscar: la consacrazione

Il postino, ultimo film interpretato da Massimo Troisi, gli valse la candidatura all’Oscar al miglior film nel 1996.

Vittorio Cecchi Gori con il suo Oscar per Miglior Film Straniero per La vita è bella

Nel 1997 per Vittorio Cecchi Gori arriva la consacrazione come produttore a livello internazionale. La vita è bella di Roberto Benigni non solo vince l’Oscar per il Miglior attore protagonista (Benigni stesso) e per la Miglior colonna sonora (Nicola Piovani) ma anche quello come Miglior Film Straniero, che va al Produttore.

Tra il 1999 e il 2000, per sopraggiunte difficoltà economiche, Cecchi Gori è costretto a vendere la società, mantenendo però la proprietà di numerose sale cinematografiche nelle più grandi città italiane. Questo causa anche il fallimento del club calcistico ACF Fiorentina.

Vittorio Cecchi Gori con Brad Pitt nel 1999

Un catalogo di film che hanno fatto il Cinema

Pochi anni dopo, nel 2006 la compagnia di distribuzione home video nata nel 1994 come Cecchi Gori Home Video si stacca dalla Cecchi Gori Group e diventa prima CG Home Video e poi dal 2015 CG Entertainment, con sede a Campi Bisenzio (Firenze). Ancora oggi si occupa di tutta la distribuzione dell’importante catalogo Cecchi Gori in dvd, blu-ray e formati digitali.

CG Entertainment oggi

La CG Entertainment ha un catalogo di 5000 titoli fra i più importanti della storia del cinema che va dagli anni ’50 ai giorni nostri. La società è oggi un vero punto di riferimento per la distribuzione indipendente e negli anni ha saputo come nessun’altra realtà capire l’esigenza del fruitore ultimo, dell’appassionato di cinema e dei numerosi studenti di cinema, agevolando l’acquisto e il digital download legale con prezzi del tutto competitivi.

Guarda Fulci talks on demand!

Negli ultimi anni allo storico catalogo Cecchi Gori si è affiancata la distribuzione di altre società e marchi quali Mustang Entertainment, Lucky Red, Minerva Pictures, Raro Video, Parthénos, Fandango Home Entertainment, Pulp Video, Federal Video, Flamingo Video, General Video, Officine Ubu, Perseo Video, RTI Gruppo Mediaset, Sinister Film, Cristaldi Film, Sacher, Surf Film, Planeta Junior.

 “Stiamo diventando un fornitore a 360° di intrattenimento e di cultura portando il cinema nelle case degli italiani in tutti i modi oggi disponibili, mantenendo una posizione salda nell’offerta di opere in Dvd e in Blu Ray Disc, con una crescente cura sul profilo editoriale così che ogni progetto possa essere sempre più completo e desiderabile dall’utente finale” spiega Lorenzo Ferrari Ardicini, vicepresidente della società toscana e continua “contestualmente sosteniamo lo sviluppo dell’offerta digitale legale, come una nuova opportunità che completa la fruizione da supporto fisico, senza sostituirla. La sfida tuttora aperta è quella della lotta alla pirateria, uno degli strumenti per contrastarla è sicuramente l’impegno nella realizzazione di edizioni Dvd e Blu Ray sempre più curate, con il recupero e il restauro di materiali e con un’accurata selezione di contenuti di approfondimento che rendano il prodotto esclusivo. Un altro passo importante per questa lotta è la distribuzione legale dei contenuti online

 

CG Entertainment ha promosso il restauro e la digitalizzazione di Matrimonio all’italiana di De Sica e lo ha distribuito in una nuova versione esclusiva in Blu-ray

Restauri, Start-up e crowdfunding

CG Entertainment promuove infatti il restauro e la rimasterizzazione in alta qualità di grandi film e attraverso crowdfunding realizza digipack imperdibili per gli appassionati e i finanziatori. Nella sezione Start up! del sito ufficiale è possibile partecipare e diventare co-produttori del recupero di molte pellicole capitali della storia del cinema (fra le più recenti Matrimonio all’italiana di De Sica, riproposto in bluray e Una giornata particolare di Ettore Scola).

Alcune delle Start-up di CG Entertainment, finanziabili direttamente dagli utenti sul sito ufficiale attraverso crowdfunding

L’ultima campagna di CG Entertainmente è il crowdfunding START UP! per pubblicare per la prima volta in alta definizione Blu-Ray Limited Edition Brother, lo yakuza movie di Takeshi Kitano girato in America. Potete partecipare clikkando QUI

Aiutaci a portare in HD il primo film americano di Takeshi Kitano!

Ma sul sito potete trovare anche film in streaming nella pagina delle anteprime qui o nella sezione CG DIGITAL della piattaforma sono disponibili film per il noleggio e l’acquisto digitale.

Inoltre, da dicembre 2020 è stato inaugurato CG TV un canale completamente nuovo e interamente dedicato al meglio del cinema italiano e internazionale, disponibile gratuitamente per tutti i possessori di una Smart TV Samsung, grazie all’applicazione Samsung TV Plus. L’applicazione Samsung TV Plus è disponibile su tutti i modelli di Smart TV Samsung prodotti a partire dal 2016.

Last but not least, CG Entertainment offre nel suo sito una pagina intera dedicata alla formazione e all’educazione cinematografica per giovani studenti e scuole. Potete vederla qui: https://www.cgentertainment.it/education/

Sul sito di CG Entertainment c’è scritto:

Ogni film ha una storia da raccontare e un pubblico a cui rivolgersi, CG lavora con cura e dedizione affinché ogni pellicola possa raggiungere e far sognare il suo spettatore.

E così, condividendo questo proposito, dal 2020 Nerdream recensisce i film distribuiti da CG Entertainment.

 

Stefano Chianucci

 

Potrebbe interessarti anche: Speciale Scanners – 40 anni dal film cult di Cronenberg (Riedizione – CG Entertainment)

 

Alcuni Film Prodotti da Mario Cecchi Gori nell’era Capital Cinematografica

Film Prodotti da Mario e Vittorio Cecchi Gori per Cecchi Gori Group (Dal 1984, fondazione)

Film Prodotti da Cecchi Gori e Silvio Berlusconi per Penta Film (1989-1995)

Film Prodotti da Vittorio Cecchi Gori per Cecchi Gori Group dal 1995 (conclusa l’esperienza Penta Film)

Curiosità

Alla XXII Festa del Cinema di Roma a Cecchi Gori è stata dedicata una mostra fotografica del titolo “Il cinema di Mario e Vittorio Cecchi Gori nell’Italia del boom”.

L’anno successivo, sempre alla Festa del Cinema di Roma, viene presentato in anteprima il documentario Cecchi Gori. Una famiglia italiana 

Vittorio Cecchi Gori in una foto dal set del documentario sulla sua vita, con i registi Simone Isola, Marco Spagnoli e il cast tecnico

Stefano Chianucci
Stefano "TheMoviemaker" Chianucci - Nato a Firenze, dopo la laurea in Storia della Musica per Film con una tesi sulla musica di Star Wars, ha vissuto a Roma dove ha lavorato in alcune fiction italiane brutte brutte. Ora di nuovo a Firenze, si occupa di formazione. Sembra serioso come Darth Vader ma se lo conosci meglio è l’anima della festa come Voldemort!