Sony dovrebbe portare più giochi per PS2 su PS4 e PS5!

Sony ha avuto un’ottima idea nel portare avanti i suoi vecchi giochi PlayStation su sistemi più nuovi, ma negli ultimi anni la cosa si è misteriosamente fermata.

Sony dovrebbe portare più giochi per PS2 su PS4 e PS5! News News OTHERS PS4 Retrogames Videogames

La retrocompatibilità è un argomento strano di questi tempi. In un’era di così tante remastered e remake, sembra essere sempre meno popolare ripubblicare digitalmente un vecchio gioco con la risoluzione minima necessaria e gli aggiornamenti a livello di sistema.

Sony ha anche fatto uno sforzo per portare molti titoli PS1 e PS2 su PS3 e PS4. Molti ricorderanno la linea PS1 Classics per PS3, che includeva un numero piuttosto elevato di giochi tipo Final Fantasy, Spyro, Crash Bandicoot e vari altri amati giochi dell’epoca.

Sony ha intrapreso alcuni passi per continuare quella linea nell’era PS2 per PS4, ma si è fermata, stranamente, all’improvviso.

Allo stato attuale, l’elenco dei titoli PlayStation 2 per PS4 include 54 giochi, la stragrande maggioranza dei quali è stata ripubblicata tra il 2015 e il 2018. I due giochi del 2018 erano giochi di combattimento di SNK e il titolo solitario del 2019 era Ace di Bandai Namco.

Ancora più bizzarro, solo sei giochi per PS2 sono stati ripubblicati in Giappone, con la maggior parte degli sforzi destinati alla pubblicazione di giochi in Nord America ed Europa.

Sono passati più di due anni da quando un gioco per PS2 è stato ripubblicato come titolo emulato su un sistema PlayStation.

Con molti dei classici della PS2 che compiono 20 anni quest’anno, è giunto il momento per Sony di fare un passo avanti per mettersi in gioco con altri titoli ps2.

Una delle cose più sorprendenti da osservare, guardando indietro ai titoli PS2 non sui sistemi moderni, è quanti titoli iconici di Sony mancano all’appello.

God of War 3 Remastered e il soft reboot di God of War del 2018 sono gli unici giochi di God of War presenti su PS4; God of War 1 e 2 sono vistosamente assenti. La trilogia originale di Ratchet & Clank, incluso il primo gioco, Going Commando e Up Your Arsenal, sono assenti anche su PS4, nonostante il remake del primo gioco sia lì e Rift Apart uscirà presto per PS5. Tutti questi giochi sono stati rilasciati in collezioni passate, ma non sarebbe il momento migliore per portarli sulle console moderne?

La trilogia originale di Sly Cooper, sebbene non rilevante come gli altri giochi, manca anche su PS4 nonostante la sua riedizione per PS3. Riavere quei giochi sarebbe un ottimo inizio per un revival, così come il classico sparatutto in prima persona di Guerrilla Games, Killzone. Killzone 1 è datato, ma un pacchetto di Killzone 1, 2 e 3 farebbe ancora un po ‘di clamore per la vecchia serie.

Genji: Dawn of the Samurai sarebbe un ottimo gioco per ricordare ai giocatori che c’era un altro gioco migliore in quel famigerato franchise hack-and-slash. Infine, è un vero peccato che l’ultima apparizione di ICO sia stata su una collezione PS3 con Shadow of the Colossus. Il bellissimo vecchio puzzle platform merita una nuova vita su una console che può davvero far risplendere la sua grafica.

Ovviamente, la PlayStation 2 aveva un ecosistema enorme, una varietà di giochi sportivi alimentata da sviluppatori di tutto il mondo. Titoli di terze parti come Dragon Quest 8: Journey of the Cursed King e la trilogia originale di Burnout hanno aggiunto molto pepe alla già forte offerta first party di Sony, e sarebbe fantastico riaverli.

Capcom potrebbe portare avanti i suoi classici di Clover Studio: Viewtiful Joe e God Hand per aggiungere una sana dose di azione elegante alla lineup di PS4 e PS5. Ubisoft potrebbe portare Rayman 2, 3 e Beyond Good & Evil per deliziare molti fan senza troppi problemi. I vecchi giochi Ninja Gaiden di Tecmo Koei stanno finalmente raggiungendo piattaforme moderne, ma alcuni dei vecchi giochi Dynasty Warriors, come 3 e 4, meriterebbero di seguirli.

Bandai Namco è sempre stata una forte sostenitrice delle piattaforme PlayStation e potrebbe finalmente rimasterizzare Soul Calibur 2, Tekken Tag Tournament e Tales of Symphonia per PS4 e PS5. Atlus potrebbe portare Persona 3 e 4 su PS4 per stare accanto a Persona 5, e Konami potrebbe persino dare un’altra possibilità alla rimasterizzazione di Silent Hill 2 e 3. E, naturalmente, molti fan ucciderebbero per avere TimeSplitters 2 sulle console moderne, specialmente con il multiplayer online. C’è un incredibile eccesso di fantastici giochi per PlayStation 2 che meritano di essere portati su PS4 e PS5, e molti sperano che Sony inizi ad autorizzare le loro versioni ancora una volta.

Vero che siamo all’ inizio della next-gen e i tempi non sono ancora maturi per trarre conclusioni ma ogni tanto uno sguardo al passato non fa mai male.

Francesco Alberio
Milanese, nato nel’anno del primo Final Fantasy e di Metal Gear, non c’era da stupirsi che i videogiochi gli sarebbero entrati nel DNA a tal punto da aprire un canale YouTube ed una pagina Instagram dedicati alla sua passione. Innamorato degli U.S.A, del mondo nerd e delle colline di Toussaint al tramonto.