Il capolavoro cyberpunk GHOST IN THE SHELL arriva in Home Video

Dal 14 aprile il capolavoro cyberpunk di Mamoru Oshii sarà disponibile in un’imperdibile edizione Home Video contenente 3 dischi con la versione del 1995, per la prima volta in 4K, e Blu-Ray, la versione 2.0 in Blu-Ray e una card da collezione limitata.

Tra le novità Home Video targate Eagle Pictures è in arrivo “GHOST IN THE SHELL”, anime cult di Mamoru Oshii, pietra miliare dell’animazione giapponese edita in un’imperdibile edizione tutta da collezionare, con all’interno 3 dischi contenenti la versione del 1995 per la prima volta in formato 4K, e Blu-Ray, la versione 2.0 in Blu-Ray e una imperdibile card da collezione limitata. L’edizione Home Video targata Eagle Pictures sarà disponibile a partire dal 14 aprile, ma PRENOTABILE QUI al prezzo minimo garantito!

Primo anime ad essere presentato alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, “Ghost in the shell” è un autentico capolavoro cyberpunk ancora oggi attualissimo che ha rivoluzionato il genere fantascientifico.

SINOSSI

Tokyo, 2029. Le reti telematiche controllano comunicazioni, economia e produzione. In questo mondo, che ha portato alla quasi totale ibridazione tra esseri umani e macchine, i cyborg hanno superato i limiti degli esseri umani in ogni settore, grazie ai loro impianti bionici e al mantenimento dell’essenza (il ghost) della razza umana. La criminalità informatica è la nuova frontiera della malavita organizzata e viene contrastata tramite la Sezione 9, gruppo di agenti capitanato dall’ibrido donna androide Maggiore Motoko Kusanagi. Un’entità misteriosa e onnipresente, il “Burattinaio”, sta hackerando il sistema nella sua totalità, mettendo in crisi la distinzione tra uomini e macchine.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”