Apex Legends è disponibile su Nintendo Switch

Respawn Entertainment, studio di Electronic Arts, ha lanciato Apex Legends su Nintendo Switch, portando la rivoluzionaria esperienza battle royale ad ancora più giocatori e a coloro che desiderano gareggiare lontano dal grande schermo.

Chi giocherà su Nintendo Switch potrà divertirsi, insieme a chi lo farà su PC e console, durante il nuovo evento Collezione a tempo limitato Teoria del Caos. Questo evento comincia con la conquista di una nuova città, che vede protagonista la Leggenda Caustic tanto amata dai fan, e introduce la modalità Furia dell’Anello per tutta la durata dell’evento.

“Sono passati due anni da quando abbiamo lanciato Apex Legends: stagione dopo stagione, abbiamo continuato a promuovere il genere in modo significativo e innovativo, grazie a  nuove Leggende, mappe, armi, modalità di gioco uniche e molto altro”, ha affermato Chad Grenier, Game Director di Respawn. “Stiamo continuando anche a portare il titolo su nuove piattaforme, e il lancio su Nintendo Switch, che ha luogo durante questa stagione, è una grande vittoria per noi. Siamo entusiasti di dare ai giocatori la possibilità di indossare i panni della loro Leggenda preferita, anche se si trovano lontani dal loro soggiorno. Quest’anno abbiamo in serbo numerose sorprese entusiasmanti: continueremo a offrire ai fan altri modi per gareggiare, e a chi ancora non conosce il gioco ancor più ragioni per provarlo”.

Apex Legends su Nintendo Switch è sviluppato in collaborazione con Panic Button, team noto come il migliore a trasportare i videogiochi su questa piattaforma. Fruibile ora anche sul piccolo schermo, Apex Legends sarà dotato di giroscopio, con l’obiettivo di usare i controller della piattaforma e ottimizzazioni intelligenti che forniscono ai giocatori prestazioni di 30 fps a risoluzione 720p quando la console è fissa, e di 576p in modalità portatile.

Il titolo sarà accompagnato da un servizio di assistenza live dedicato; sarà inoltre arricchito da aggiornamenti simultanei dei contenuti, modalità a tempo limitato ed eventi in-game in contemporanea con le altre piattaforme.

A tutti i giocatori Switch che accedono nelle due settimane dopo il lancio verrà regalata una skin Leggendaria Pathfinder, oltre che 30 livelli gratuiti per il Pass Battaglia della Stagione 8 e doppi XP.

I giocatori di Nintendo Switch entreranno in Apex Legends nel corso della Stagione 8 – Caos, che ha introdotto nell’arena Walter “Fuse” Fitzroy, la sedicesima Leggenda. Oltre a godersi il divertimento esplosivo di Fuse, i fan di Apex Legends potranno anche trovare ed equipaggiare il nuovo fucile a leva 30-30 Repeater e Gold Magazine, mentre attraversano una versione completamente rivista dell’iconica mappa del Canyon dei Re.

I giocatori possono scaricare Apex Legends gratuitamente* su Nintendo Switch e godersi la competizione con chi gioca su PlayStation 4, Xbox One o PC tramite Origin o Steam. Il gioco è riproducibile grazie alla retrocompatibilità su PlayStation 5 e Xbox Series X|S.

Per ulteriori notizie su Apex Legends, visita le pagine Twitter, Instagram e YouTube ufficiali del videogioco o visita www.playapex.com per gli ultimi aggiornamenti.

*Per le funzionalità online sono necessari l’abbonamento a Nintendo Switch Online (venduto separatamente) e un account Nintendo. Non disponibile in tutti i Paesi. Accesso a Internet richiesto per le funzionalità in linea. Si applicano termini. nintendo.com/switch-online

**Questo annuncio potrà subire cambiamenti man mano che riceviamo feedback dalla community:  continuiamo a sviluppare e ad evolvere il nostro servizio e contenuti live. Faremo sempre il possibile per mantenere la nostra community costantemente informata. Per ulteriori informazioni, controlla gli aggiornamenti del servizio online di EA su https://www.ea.com/service-updates.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”