COME NIENTE dal 12 marzo sulle principale piattaforme TVOD

COME NIENTE, il film di Davide Como con Franco Oppini, Andrea Bruschi, Victor Carlo Vitale, Valentina Bivona e Greta Mecarelli sarà disponibile dal 12 marzo su Rakuten, Chili, Google Play, Apple TV e The Film Club!

COME NIENTE dal 12 marzo sulle principale piattaforme TVOD Cinema Cinema & TV Comunicati Stampa

Distribuito da Minerva PicturesCome niente, diretto dall’esordiente Davide Como, sarà disponibile, a partire dal 12 marzo, su RakutenChiliGoogle Play,  Apple TVThe Film Club e, prossimamente, Amazon. Una commedia, scritta da Giulia Betti, che racconta un rapporto, mai esplorato e sorprendente, tra un nonno e le due nipoti. Ad interpretarli, Franco Oppini e le due giovanissime Valentina Bivona e Greta Mecarelli.

Una produzione Guasco, in associazione con Poliarte, Accademia di belle arti e design, patrocinata da Fondazione Marche Cultura.

Sinossi:
Greta e Caterina, cresciute in una famiglia difficile, vengono affidate per i mesi estivi al nonno Franco, scorbutico e anaffettivo, sopravvissuto al grande terremoto del centro Italia. Greta è una promessa del calcio femminile, mentre Caterina è ancora una bambina che indossa un casco magico per parlare agli alieni, nascondendo così tutti i suoi fantasmi. Due corpi estranei in un paese che le respinge, costrette a vivere nelle casette prefabbricate, le SAE, pochi metri quadrati da condividere con un nonno che non le vuole e che non sa abbracciarle. Ma quando Franco imparerà a prendersi cura di loro, scopriranno un legame mai esplorato che segnerà il riscatto di tutti.

COME NIENTE dal 12 marzo sulle principale piattaforme TVOD Cinema Cinema & TV Comunicati Stampa

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”