Capcom Arcade Stadium è su Nintendo Switch

Qualche giorno fa c’è stato il Nintendo Direct e Capcom ha svelato che i 32 classici di Capcom Arcade Stadium sono ora a disposizione degli utenti Switch che volessero scaricarli digitalmente dal Nintendo eShop

Come ogni compilation nostalgica che si rispetti avremo una mini sala-giochi retrò con Capcom Arcade Stadium, che offrirà diversi pacchetti da 10 giochi cadauno.

Ogni pacchetto è dedicato ad un’era diversa relativa a titoli Capcom.

La raccolta comprende inoltre anche il download gratuito di 1943 – The Battle of Midway ed un titolo extra, ovvero il super CULT Ghosts ‘n Goblins.

Questa modularità consentirà di decidere se acquistare singolarmente i pacchetti o se effettuare l’acquisto all-inclusive, con tutti i pacchetti per un totale di 32 giochi.

Capcom Arcade Stadium arriverà anche su PlayStation 4, Xbox One e Steam. Ulteriori informazioni su queste piattaforme verranno rivelate in un secondo momento.

Per celebrare la resurrezione della leggendaria serie Capcom, l’originale Ghosts ‘n Goblins sarà disponibile gratuitamente come gioco aggiuntivo in Capcom Arcade Stadium prima dell’uscita del 25 febbraio di Ghosts ‘n Goblins Resurrection.

Successivamente alla pubblicazione, il gioco aggiuntivo Ghosts ‘n Goblins sarà disponibile per l’acquisto individuale o come parte del pacchetto completo di Capcom Arcade Stadium.

Durante il Nintendo Direct è stato inoltre svelato che Ghosts ‘n Goblins Resurrection introdurrà il co-op locale per la prima volta all’interno dell’universo di Ghosts ‘n Goblins.

Amici e familiari possono ora unire le forze insieme ad Arthur nella sua missione per sconfiggere il male impersonando uno dei tre personaggi secondari: Barry, che crea barriere utili per la protezione; Kerry, che trasporta Arthur attraverso il pericolo; Archie, che crea ponti da poter attraversare.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”