Undaunted Normandy – Unboxing con lo Chef Ludico

Andiamo a scoprire insieme gli ingredienti di questo gioco straordinario, vincitore di numerosi premi, che vi introdurrà nel mondo dei Wargame in modo semplice, immediato, ma senza tralasciare tattica e divertimento.

È arrivato il momento di affrontare l’incubo di ogni giocatore, il Wargame, da sempre considerato una nicchia per giocatori esperti e già svezzati!

Ma questa volta con Undaunted Normandy ci troviamo di fronte ad un sogno… altro che incubo!!!

Considerato a tutti gli effetti un Wargame Family,  un vero e proprio introduttivo per chi, come il sottoscritto, non si avvicinava a questo genere con facilità.

Undaunted Normandy vi porta a rivivere la storia e le gesta della 30a divisione di fanteria americana subito dopo lo sbarco in Normandia, attraverso una campagna straordinaria che vi fa rivivere scenari di battaglia realmente accaduti durante la seconda guerra mondiale contro i nemici tedeschi.

Per 2 giocatori, 30-45 minuti a scenario (14+), Undaunted si basa su meccaniche di deck-building, gestione mano e tiro dei dadi.

Pubblicato da Osprey Games ed edito in Italia da Ghenos Games, dagli autori David Thompson e Trevor Benjamin.

Undaunted vi fa assaggiare in modo davvero semplice e gustoso il mondo dei Wargame, il tutto condito con dei twist di gioco sfiziosi nonostante la semplicità del regolamento, per altro chiarissimo e leggero.

È possibile scegliere tra i vari scenari di battaglia per giocare una semplice partita “one shot” od assaporare il menù completo e giocare tutta la campagna, per un’esperienza di gioco più profonda ed appagante.

In attesa di un gameplay, che vi  porterà a conoscere più da vicino il gioco, lo Chef vi delizia con questo antipasto succulento, scoprendo attraverso l’unboxing gli ingredienti di questo boardgame accompagnati da una spiegazione di tutti i materiali che trovate all’interno della scatola e come si gioca.

Angelo Minestrini
Angelo Minestrini è noto come "Lo Chef Ludico" - Perugino d.o.c. classe '69, vive a Roma dove lavora come capo Gastronomo; Nerd senza ritegno, appassionato di videogiochi, musica anni '80 e retrowave, serie tv e cinema. Da tempi immemori coltiva una grande passione per i giochi da tavolo che ora condivide nel suo canale come Youtuber, Blogger e da qualche anno anche come Game Designer. "Il gioco ci mantiene giovani, sa regalare divertimento ed emozioni ed è come un buon piatto casereccio, se lo consumi con gli amici ha più gusto!!!"