Sony ha investito 329 milioni di dollari in giochi di terze parti marchiati PlayStation Studios

Sony sta puntando molto sui giochi di terze parti, investendo cifre esorbitanti per accordi di pubblicazione e partnership: la somma rivelata dai rapporti trimestrali sui titoli dell’azienda ammonterebbe a ben 329 milioni di dollari.

Sony ha investito 329 milioni di dollari in giochi di terze parti marchiati PlayStation Studios News PS4 PS5 Videogames

Nell’anno fiscale corrente, ovvero dal 1 Aprile 2020 al 31 Dicembre 2020, Sony ha investito la cifra precedentemente citata per accordi e partnership legate al marchio PlayStation, che verranno pagati nel giro del prossimi 7 anni.

Questa mossa darà vita ad un’ecosistema ricchissimo, riunito sotto il logo PlayStation Studios.

Per chiarire, si sta parlando delle sole esclusive PS5 che NON sono di proprietà di Sony, come Demon’s Souls, Sackboy: A Big Adventure e Returnal, per dirne alcune.

La cifra ci fa quindi presumere che nel corso dei prossimi mesi e anni, gli utenti PlayStation 5 avranno largamente di che giocare, sommando i titoli di terze parti agli investimenti per le proprietà di Sony.

Non vediamo l’ora!

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!