Mass Effect Legendary Edition censurato? Ecco il perché

Secondo alcune dichiarazioni, provenienti dal team di sviluppo, Mass Effect Legendary Edition sarebbe stato sottoposto ad un’opera di revisione e censura di alcuni contenuti. Ma perché il titolo BioWare ha bisogno di certi accorgimenti? Cerchiamo di capirlo meglio.

Mass Effect Legendary Edition censurato? Ecco il perché News PC PS4 PS5 Videogames XBOX ONE XBOX SERIES S XBOX SERIES X

In una recente intervista a Metro, gli sviluppatori dalla Legendary Edition hanno esposto il loro approccio di upgrade della saga alle piattaforme moderne.

Tra le operazioni svolte non vi sono stati solo interventi in ambito di gameplay, ma anche su animazioni e sistema di controllo generale, cercando comunque di mantenere le idee degli autori originali… anche se con un’eccezione.

Mac Walters, project director, dichiara quanto segue:

“Kevin (character and environment director) ha notato alcune inquadrature della camera su… beh, il lato B di Miranda? A quel punto ci siamo detti ‘Ok, possiamo fare qualche cambiamento qui’.”

Mass Effect è sempre stata una serie indicata per un pubblico adulto, soprattutto a causa di alti livelli di violenza, linguaggio scurrile e contenuti a sfondo sessuale; il team non ha voluto stravolgere le idee dei creatori, ma apportare qualche cambiamento “in meglio”, evitando una sessualizzazione dei personaggi.

L’obiettivo è quello di lasciare inalterato il character design e il profilo psicologico delle personalità femminili, rimuovendo tuttavia i primi piani “sexy” presenti nelle versioni base.

Siete d’accordo con la scelta presa?

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!