Il remake di Prince of Persia è stato rimandato a data da destinarsi

Il remake di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo è stato ufficialmente rimandato a data da destinarsi, tramite un comunicato ufficiale rilasciato da Ubisoft sul proprio account Twitter.

Lo studio incaricato di sviluppare il progetto, Ubisoft Pune, ha chiarito che i lavori devono essere allungati per garantire al team di sviluppare un gioco fedele al passato ma allo stesso tempo innovativo e fresco.

Nonostante ci piaccia sempre tanto quando i rimandi vengono effettuati in virtù della qualità del gioco, questa è già la seconda volta che Ubisoft slitta la data di rilascio di Prince of Persia.

In un primo momento, la produzione doveva approdare sul mercato il 21 Gennaio 2021, salvo poi essere rimandata al 18 Marzo a causa delle difficoltà legate al COVID-19.

Con questo ulteriore slittamento, stavolta non riconducibile ad una data precisa, Ubisoft aggiunge il remake agli altri titoli posticipati della compagnia: anche Far Cry 6 e Tom Clancy’s Rainbows Six Quarantine sono infatti stati rimandati all’anno fiscale 2021, compreso tra Aprile 2021 e Marzo 2022.

Attenderemo ulteriori notizie!

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!