Gwendoline Christie scelta nel cast dell’adattamento Netflix di The Sandman

Gwendoline Christie, che ha interpretato Brienne di Tarth in Game of Thrones, è stata scelta per l’adattamento Netflix di The Sandman di Neil Gaiman.

The Sandman è un’opera a fumetti, uscita in 75 numeri tra il 1989 ed il 1996, con etichetta Vertigo della DC.

Qualche mese fa durante il DC FanDome, Neil Gaiman si era soffermato a parlare dell’adattamento televisivo di The Sandman in lavorazione per Netflix, ed aveva spiegato di come si stesse cercando di rendere la storia leggermente più “moderna” e dinamica in modo da venire incontro ai palati sicuramente diversi presenti in questo periodo storico (rispetto a quelli di fine anni ’80), ma soprattutto al fatto che il pubblico di una serie Netflix è sicuramente meno targettizzato e skillato rispetto al lettore di fumetti seriale.

Dal canto suo Netflix aveva già proposto la sinossi di questo riadattamento:

Una ricca miscela di mitologia moderna e dark fantasy in cui la fiction contemporanea, il dramma storico e la leggenda s’intrecciano. The Sandman segue la gente e i posti influenzati da Morpheus, il Re dei Sogni, mentre ripara agli errori cosmici – e umani – che ha commesso nel corso della sua vasta esistenza.

Insieme a Gaiman, lo scrittore di Batman Begins David S. Goyer che è il produttore esecutivo della serie, mentre a scrivere insieme a Gaiman l’episodio pilota è il co-sceneggiatore di Wonder Woman Allan Heinberg.

Le riprese della serie dovevano iniziare originariamente a maggio dello scorso anno, ma la produzione è stata interrotta a causa della pandemia di coronavirus. Gaiman ha successivamente confermato che le riprese della serie sono iniziate nel Regno Unito ad ottobre, ma molti dettagli sullo spettacolo sono ancora tenuti nascosti, incluso il cast.

Ci sono state speculazioni su chi potrebbe essere il protagonista, con Tom Sturridge di The Hollow Crown in trattative per interpretare il ruolo principale, mentre Liam Hemsworth e Dacre Montgomery di Stranger Things sono stati nella rosa dei candidati per interpretare l’incubo Corinzio.

Tuttavia, è emerso un altro rapporto sul casting ed è un volto familiare per i fan di Game of Thrones!

Come riportato per la prima volta da Discussing Film , Gwendoline Christie è stata scritturata in The Sandman per un ruolo tutt’ora sconosciuto.

Anche se non è stato ancora riferito chi interpreterà Christie, Desiderio e Morte, due personaggi principali dei fumetti di Gaiman, non sono ancora stati scelti.

La Christie è meglio conosciuta per aver interpretato Brienne di Tarth in sette stagioni di Game of Thrones della HBO, così come Captain Phasma in Star Wars: The Force Awakens e The Last Jedi. Anche lei non è nuova al lavoro in compagnia di Gaiman, poiché in precedenza aveva prestato la sua voce nell’adattamento radiofonico del suo romanzo The Sleeper and the Spindle .

La precedente esperienza della Christie con il lavoro di Gaiman significa che potrebbe essere una grande aggiunta al cast di The Sandman. Il personaggio di Brienne in Game of Thrones è stato uno dei preferiti dai fan di lunga data, e sarebbe emozionante vederla tornare in TV da quando il popolare programma è terminato quasi due anni fa. Anche se non è stato rivelato chi interpreterà nella prossima serie Netflix, sarà interessante vederla interpretare un altro show di genere fantasy non trovate?

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”