I dipendenti PlayStation ottengono giacche commemorative per celebrare il lancio di PS5

Per celebrare il lancio di PlayStation 5 e il 25 ° anniversario della PlayStation originale, Sony ha inviato ai dipendenti giacche commemorative personalizzate.

I dipendenti PlayStation ottengono giacche commemorative per celebrare il lancio di PS5 News PS5 Videogames

La PS5 è stata lanciata il mese scorso, portando Sony nella generazione attuale e facendo avanzare l’hardware della console ai giorni nostri. La PlayStation originale è stata lanciata nel 1994 in Giappone, ma la console classica è stata rilasciata a livello internazionale poco più di 25 anni fa nel settembre 1995.

Il 2020 è stato un anno di enorme successo per il marchio PlayStation di Sony, con il lancio di una nuova console e il rilascio di numerosi titoli esclusivi acclamati. Il lancio di PlayStation 5 ha battuto ogni record, con 3,4 milioni di vendite che segnano il numero più elevato del primo mese di vita per qualsiasi console PlayStation mai creata, nonostante la domanda massiccia e una generale mancanza di offerta. La serie di giochi esclusivi per console di grande successo di Sony è continuata anche nel 2020, con un successo particolare di The Last of Us II di Naughty Dog e Ghost of Tsushima di Sucker Punch Productions. Queste esclusive Sony hanno ricevuto numerose nomination ai Game Awards, con The Last of Us II vincitore del premio Game of the Year e Ghost of Tsushima vincitore della migliore direzione artistica dopo una nomination come Game of the Year.

Secondo lo staff di PlayStation su Twitter, Sony ha inviato giacche personalizzate a un certo numero di dipendenti della PlayStation family per commemorare un anno fondamentale per PlayStation. Jan “Gabby” Llanillo e Ben Narramore, Senior QA di Naughty Dog e Senior Manager di PlayStation Network, hanno entrambi pubblicato su Twitter le foto della giacca.

L’elegante stampa identifica chi lo indossa come un membro del team di lancio di PS5 e la manica include un logo per il 25 ° anniversario di PlayStation. Il collo della giacca è persino foderato con le iconiche forme dei bottoni di PlayStation e le stringhe della cerniera presentano un tocco di classe con il caratteristico colore blu.

C’è sempre un risvolto della medaglia e mentre Sony celebra sia le nuove che le vecchie console PlayStation, potrebbero sorgere nuovi problemi con l’avvicinarsi della fine dell’anno. Alcuni giocatori hanno iniziato a segnalare problemi con il controller DualSense, che è stato molto apprezzato al momento del rilascio della console per il suo comfort e la reattività. I trigger adattivi caratteristici del controller, che possono simulare sensazioni come la resistenza del trigger, stanno iniziando a funzionare male per centinaia di giocatori a causa di una molla difettosa. Sony è stata anche criticata per aver impedito la vendita di frontalini personalizzati per PlayStation 5, nonostante i frontalini siano abbastanza facili da inserire e rimuovere per scopi di personalizzazione. Il produttore di terze parti Dbrand intende vendere questi frontalini nel nuovo anno e ha sfidato Sony e chissà cosa accadrà!

Mentre il 2020 è stato un anno tumultuoso, per non dire altro, dal punto di vista sanitario, è stato invece un anno innegabilmente di successo per Sony e PlayStation. I giochi esclusivi per PS5 e la nuova console hanno come detto avuto un enorme successo, consentendo probabilmente a Sony di entrare nel 2021 con un vantaggio rispetto alle concorrenti Microsoft e Nintendo. Mostrando il loro apprezzamento per i dipendenti della famiglia PlayStation con questi eleganti pezzi d’abbigliamento, Sony può garantire lealtà e allo stesso tempo aprire la strada a un futuro ancora più prospero… Anche perchè presto queste giacche acquisiranno valore inestimabile e qualcuna comparirà sicuramente in vendita online (cari cinesi di Alibaba e soci, mettetevi al lavoro, c’è materiale da copiare per voi!)

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”