Mark Hamill ringrazia i creatori di The Mandalorian per il ritorno di Luke Skywalker

Mark Hamill ringrazia i creatori di The Mandalorian Jon Favreau e Dave Filoni per aver orchestrato il trionfante ritorno di Luke Skywalker nel finale della seconda stagione.

Mark Hamill ringrazia i creatori di The Mandalorian per il ritorno di Luke Skywalker Cinema & TV News SerieTV

ATTENZIONE, ALCUNI SPOILER SULLA TRAMA PRESENTI NELL’ARTICOLO

Sebbene la prima stagione di The Mandalorian raccontasse una storia semplice all’interno del più grande universo di Star Wars , la stagione 2 ha alzato notevolmente la posta introducendo una sfilza di personaggi principali. Boba Fett (Temuera Morrison) è stato sorprendentemente resuscitato e ha messo a segno il colpo per la sua serie spin-off dedicata, mentre i personaggi animati Bo-Katan Kryze (Katee Sackhoff) e Ahsoka Tano (Rosario Dawson, che ha anche essa ottenuto il suo show) hanno messo radici. I fan pensavano di aver visto tutto, ma il finale della seconda stagione ha regalato la più grande sorpresa nei suoi ultimi momenti.

Gran parte della stagione 2 di The Mandalorian si è concentrata sul viaggio di Din Djarin (Pedro Pascal) alla ricerca di un Jedi che potesse prendersi cura e addestrare il piccolo Grogu, e ad un certo punto Grogu ha persino usato la Forza per chiamare qualcuno nella galassia. Esattamente chi ha raggiunto è stato tenuto segreto fino alla fine della stagione, quando la leggenda di Star Wars Luke Skywalker è arrivata in modo davvero epico per prendere il bambino. Il cameo mandaloriano di Luke è stato gelosamente custodito, creando una svolta che ha sbalordito e stupito i fan. A renderlo ancora più speciale è stato il fatto che Hamill ha dato una mano nell’aspetto di Luke.

Ora, a quasi due settimane dall’arrivo del finale mandaloriano, Hamill ha condiviso un dolce messaggio sui social media ringraziando le persone che l’hanno reso possibile. Hamill ha condiviso la foto di un Luke incappucciato dell’episodio e ha scritto: ” A volte i doni più grandi sono i più inaspettati, qualcosa che non hai mai capito di volere finché non ti è stato dato “. Ha concluso il tutto con l’hashtag “#ThankYouJonAndDave”, sottolineando ulteriormente la sua gratitudine per essere stato coinvolto nell’intera vicenda.

Sebbene la CGI abbia dato ad Hamill lo stesso aspetto giovanile che aveva alla fine di Return of the Jedi , era realmente sul set durante le riprese del finale di The Mandalorian. Il Luke che appare alla fine dell’episodio ha coronato una stagione che è stata già estremamente ben accolta, dimostrando a molti che ci sono ancora ragioni per essere entusiasti dei nuovi sforzi di Star Wars targato Disney. Questa apparizione finale ha regalato qualcosa ai fan che erano stati delusi dall’arco narrativo di Luke nella trilogia sequel, e sembra che significasse molto anche per Hamill.

Ora la grande domanda nella mente dei fan è: Luke tornerà in The Mandalorian in futuro? Visto che è un personaggio così importante, sembra improbabile che giocherà un ruolo determinante nella serie in futuro. Tuttavia, se Grogu riesce a tornare al fianco di Din, forse ci sarà spazio per un altro cameo di Luke. Potrebbe non essere una sorpresa divertente come la prima, ma sarà comunque eccitante vedere ancora una volta l’iconico eroe. I fan dovranno solo aspettare e vedere cosa riserva il futuro.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”