TOP 5 – I migliori giochi del passato che meriterebbero un remake di Bluepoint Games

Dopo Demon’s Souls tutti chiedono che Bluepoint Games faccia subito un altro remake! Ecco la nostra TOP 5 dei remake possibili che ci farebbero gasare di brutto!

PS5 è giunta tra noi in maniera roboante, terminando in pochi nanosecondi in qualsiasi store online e mandando in tilt qualsiasi server! Uno dei titoli di punta è stato sicuramente il remake di Bluepoint Games del celebre Demon’s Souls, che ha convinto in lungo e in largo. Qualcuno chiede che il team texano crei una sua nuova ip originale, ma noi crediamo che invece debba subito rimettersi a fare ciò che sa fare meglio… i remake! Ecco la TOP 5 dei remake più interessanti che vorremmo vedere sulla next gen!

5. Metal Gear Solid (1998)

Un’opera storica, rigiocabilissima ancora oggi, potrebbe sicuramente essere un must play della next gen!

Metal Gear Solid fu un balzo in avanti notevole ai tempi, un gioco che ebbe un impatto incredibile sul mercato, e questo non solo per il comparto tecnico di tutto rispetto, ma soprattutto perchè si riuscì ad intrecciare in maniera sublime l’azione con i filmati e soprattutto si creò una storia appassionante che toglieva il respiro.

La celeberrima attenzione ai dettagli di sir Hideo Kojima ha contribuito senza ombra di dubbio a spingere il gioco al massimo, facendolo diventare una delle colonne portanti del gaming mondiale… sarebbe anche ora di ridarci indietro un prodotto revisionato come solo il team di Austin saprebbe fare.

TOP 5 - I migliori giochi del passato che meriterebbero un remake di Bluepoint Games Speciali Videogames

4. Silent Hill (1999)

Servono parole per descrivere le atmosfere di Silent Hill? Semplicemente storiche! Tutt’oggi rigiocabile anche con soddisfazione, resta però un titolo oramai datato tecnicamente, di quella fase videoludica dove si passava da vecchi sprite renderizzati al 3D poligonale nudo e crudo che, se all’epoca faceva quasi cascare le mascelle, adesso un filo disturba…

Ha il suo fascino per carità, ma ad ogni modo è come una Granny ecco (perdonatemi il termine con riferimento ad una delle più gettonate categorie porno del globo terracqueo), può piacere come può non piacere. E allora cosa sarebbe un remake di questo capolavoro che Toyama e Kojima crearono nel 1999? Senza ombra di dubbio un successo.

Un’ipotesi da vagliare nel modo più assoluto.

TOP 5 - I migliori giochi del passato che meriterebbero un remake di Bluepoint Games Speciali Videogames

3. Dark Cloud (2001)

Cosa ci fa qui il titolo di Level-5 che Sony pubblicò nel 2000 (2001 in Europa) su PS2? E’ presto detto… All’epoca il titolo vendette bene, ma non benissimo, e tutto questo per delle carenze tecniche e di gameplay che secondo noi nacquero solo per motivi generazionali.

Il gioco infatti univa meccaniche prese da titoli ben più blasonati anche molto distanti tra loro, ma che se implementate meglio lo avrebbero potuto far essere a mani basse un capolavoro, ed una grafica poco rifinita che, ora come ora potrebbe essere riveduta e corretta per dare quel tocco in più che rafforzerebbe anche il valore delle meccaniche di gioco.

Ci trovavamo di fronte ad un avventura in 3D in stile Zelda Breath of The Wild, con una gestione del personaggio proprio simile in tutto e per tutto ai primi The Legend of Zelda.

I dungeon e la personalizzazione delle armi sembravano invece prese in prestito da Diablo, una parte del gameplay prevedeva il posizionamento di edifici e case che sembrava di giocare a Sim City, c’erano minigiochi di vario genere e il combattimento poteva differire da sessione a sessione prevedendo anche fasi rhythm game alla PaRappa The Rapper

Insomma siamo sicuri che, riveduto e corretto questo Dark Cloud potrebbe dire la sua!

TOP 5 - I migliori giochi del passato che meriterebbero un remake di Bluepoint Games Speciali Videogames

2. The Legend of Dragoon (1999)

Un titolo che nel suo piccolo fa parte della storia videoludica e che sicuramente ha segnato la storia della prima Playstation. Anche questo gioco è marchiato Sony ed anche questo gioco risale al 1999. Un gdr che è con caratteristiche alla Final Fantasy, TLOD ci affidava un party che poteva raggiungere anche i 9 elementi per poi farci combattere con 2 elementi a nostra scelta oltre al protagonista Dart.

Personaggi tridimensionali si muovevano in porzioni di mappa di gioco in 2D renderizzato, mentre tutto passava al 3D nelle fasi di combattimento; nei 4 CD che componevano il prodotto c’era concentrata tanta roba, ed infatti il titolo all’epoca era molto bello anche da guardare (Da sentire un filo meno perchè c’era il doppiaggio in italiano ma non era curatissimo).

TLOD potrebbe tornare per mostrare a tutti le spettacolari trasformazioni in drago dei personaggi con la grafica della generazione attuale di console e per ridare lustro ad un titolo che merita di essere rigiocato anche dai giovani di oggi.

TOP 5 - I migliori giochi del passato che meriterebbero un remake di Bluepoint Games Speciali Videogames

1. Legacy of Kain: Soul Reaver (1999)

Senza ombra di dubbio il gioco che più vorremmo rivedere. Raziel ha lasciato un segno profondo in ognuno di noi ai tempi… 1999 (che anno cavolo a pensarci…) con Eidos Interactive e Crystal Dynamics che crearono questo indiscusso capolavoro. Un action/adventure 3D dove potevamo controllare il vampiro Raziel (nome preso dalla mitologia ebraica, significa “L’Angelo del mistero”), intento a trovare vendetta nei confronti di Kain, suo padrone e di tutti i suoi confratelli, dopo essere quasi morto proprio per mano di quest’ultimo.

Il gioco era ricco di fascino, non solo nelle vicende narrate, ma anche nella resa grafica delle ambientazioni e dei personaggi, con effetti di luce e animazioni che per i tempi erano un bel vedere.

Un remake potrebbe ridare lustro al prodotto, modernizzarlo e permettere a tutti di rivivere quell’avventura così piena di mistero… un remake potrebbe riportare in vita Raziel… ancora una volta!

TOP 5 - I migliori giochi del passato che meriterebbero un remake di Bluepoint Games Speciali Videogames

Cosa ne pensate di queste nostre 5 proposte? Quale sarebbe il gioco che affidereste con fiducia nelle mani di Bluepoint Games  per farcene un remake? Diteci la vostra nei commenti!

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”