World of Warcraft: Shadowlands diventa il gioco per PC che ha venduto più velocemente della storia

L’ultima pubblicazione di Blizzard Entertainment raggiunge un volume di vendite da record, che vanta più unità vendute alla fine del primo giorno di lancio rispetto a ogni altro gioco per PC della storia.

World of Warcraft: Shadowlands diventa il gioco per PC che ha venduto più velocemente della storia Comunicati Stampa Giochi PC Videogames

A partire dal 23 novembre, i giocatori di World of Warcraft di tutto il mondo hanno cominciato il proprio viaggio verso l’ignoto dell’aldilà di Azeroth con Shadowlands, l’attesissima ottava espansione di gioco. Quest’oggi, Blizzard Entertainment ha annunciato che alla fine del primo giorno di lancio di Shadowlands il volume di vendite aveva raggiunto più di 3,7 milioni di unità in tutto il mondo, rendendolo il gioco per PC che ha venduto di più e più velocemente nella storia dell’industria videoludica.

Diablo III, sempre di Blizzard e detentore del record precedente, ha avuto un volume di vendite maggiore di 3,5 milioni di copie alla fine del primo giorno di pubblicazione. L’annuncio di oggi conferma che Shadowlands ha superato quel traguardo, nonché qualsiasi altro risultato di vendita relativo allo stesso lasso di tempo, tra tutti i giochi per PC della storia.

In aggiunta, World of Warcraft ha visto una forte partecipazione da parte della community mondiale del franchise:

  • Nei mesi che hanno preceduto la pubblicazione dell’espansione e sin dal lancio della stessa, il gioco ha raggiunto e ha mantenuto il suo più alto numero di giocatori abbonati mensilmente o a più lungo termine rispetto allo stesso periodo precedente e seguente a ogni espansione di WoW dello scorso decennio, sia in Occidente che in Oriente.
  • I giocatori hanno trascorso più tempo su Azeroth negli ultimi 12 mesi che nello stesso intervallo di tempo di uno qualsiasi degli ultimi 10 anni.
  • In aggiunta, il tempo totale di gioco dell’ultimo anno è quasi raddoppiato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

“Entrare in questa nuova dimensione dell’universo di Warcraft insieme a milioni di giocatori in tutto il mondo è stata una grande emozione,” ha dichiarato J. Allen Brack, presidente di Blizzard Entertainment. “È stato altrettanto appagante vedere i giocatori godersi tutti i nuovi contenuti e le nuove funzioni di Shadowlands, sia che essi esplorino nuovi aspetti dei personaggi con le Congreghe, sia che mettano piede su WoW per la prima volta con l’esperienza per i nuovi giocatori nell’Isola dell’Esilio. E c’è molto altro in arrivo.”

Il lancio di Shadowlands è solo l’inizio di un’avventura unica e diversa da qualsiasi cosa mai vista prima su World of Warcraft, che ha ancora molto in serbo per i giocatori nelle settimane e mesi a venire. A partire da oggi, con l’apertura dei cancelli della prima incursione dell’espansione comincia la Stagione 1, e il Castello di Nathria, la roccaforte gotica di Revendreth, aprirà le sue porte in modalità Normale ed Eroica. Inoltre, saranno disponibili le spedizioni Mitiche con Chiave del Potere, che tenteranno gli eroi di Azeroth con ricompense maggiori per sfide sempre più ardue. Il modificatore di questa stagione, Orgoglio, farà sì che il senso di realizzazione degli eroi si ritorca contro di loro sotto forma di manifestazioni dettate dall’ego. In aggiunta, con l’inizio della stagione del PvP classificato, i giocatori potranno mettere alla prova le proprie abilità nelle arene e nei campi di battaglia.

Informazioni su World of Warcraft: Shadowlands

Shadowlands è l’ottava espansione dell’acclamato gioco di ruolo multigiocatore di massa online di Blizzard Entertainment. Pubblicato in tutto il mondo a partire dal 23 novembre, Shadowlands catapulta i giocatori nelle distese inesplorate dell’aldilà di Warcraft, dove le macchinazioni di Sylvanas Ventolesto e il malvagio Carceriere minacciano l’equilibrio stesso della vita e della morte. Là, i giocatori esploreranno i più disparati regni tra meraviglie e orrori, potranno stringere un legame con una delle quattro Congreghe che governano le Terretetre in cambio di poteri ultraterreni, si immergeranno nella Fauce per salvare le anime tormentate ingiustamente e risaliranno la contorta Torre dei Dannati alla ricerca di equipaggiamenti leggendari che li aiutino a ristabilire l’equilibrio dell’aldilà.

World of Warcraft: Shadowlands è disponibile in versione digitale e in varie edizioni, tra cui la Base Edition (39,99€), che contiene solo l’espansione; l’Heroic Edition (54,99€), che contiene l’espansione, un potenziamento istantaneo del personaggio al livello iniziale di Shadowlands e la cavalcatura Dragone Eterno Stregato, e una missione aggiuntiva per ottenere un nuovo set di trasmogrificazione; l’Epic Edition (74,99€), che include i contenuti dell’Heroic Edition, la mascotte Dragoserpe dell’Anima, l’effetto cosmetico per l’arma Brivido Fantasma, la Pietra del Ritorno del Viandante Eterno e 30 giorni di tempo di gioco.

Per saperne di più su World of Warcraft: Shadowlands e per ulteriori informazioni sulle differenti edizioni disponibili, visita il sito ufficiale di World of Warcraft: www.worldofwarcraft.com.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”