iam8bit, Moon Studios e Skybound Games donano 25.000$ a Rainforest Trust

Per celebrare le uscite fisiche dei pluripremiati titoli Ori and the Blind Forest e Ori and the Will of the Wisps per Nintendo Switch, disponibili a livello globale a partire da oggi, iam8bit, insieme allo sviluppatore Moon Studios e al partner di distribuzione Skybound Games, si sono riuniti per sostenere Rainforest Trust. iam8bit si è impegnata con una donazione base di 25.000 dollari
per aiutare la conservazione delle foreste tropicali più minacciate e nel salvataggio della fauna selvatica in pericolo.

iam8bit, Moon Studios e Skybound Games donano 25.000$ a Rainforest Trust Comunicati Stampa Giochi SWITCH Videogames

Inoltre, il 5% di tutte le vendite di Nintendo Switch e iam8bit dall’8 al 13 Dicembre andrà direttamente a sostenere gli sforzi di Rainforest Trust nel preservare e proteggere milioni di acri di
habitat tropicali “Il primissimo gioco di iam8bit come editore è Ori and the Will of the Wisps su Nintendo Switch.

“Come publisher, abbiamo considerato come spendere al meglio il budget di marketing del gioco, decidendo di provare a fare una differenza positiva con quei soldi”, hanno detto Jon M. Gibson e
Amanda White, co-proprietari di iam8bit. “Dato che abbiamo collaborato con Moon Studios per pubblicare la serie Ori su Nintendo Switch, siamo rimasti colpiti dalla loro dedizione nell’esprimere la natura come un’entità vivente e respirante degna di essere protetta. Seguendo la loro guida, abbiamo voluto fare la nostra parte per preservare la natura e siamo entusiasti di lavorare con le persone meravigliose e impegnate di Rainforest Trust per fare proprio questo”.

 

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”