Cyberpunk 2077: sì alla rimozione delle scene di nudo e gioco non ancora finito dopo 175 ore

Lukasz Babiel, responsabile della sezione QA di CD Projekt RED, ha condiviso alcune informazioni riguardo a Cyberpunk 2077 che comprendono la possibilità di rimuovere le scene di nudo tramite un’apposita impostazione e la longevità del gioco: trascorse ben 175 ore in-game, il tester non lo ha ancora ultimato!

Cyberpunk 2077: sì alla rimozione delle scene di nudo e gioco non ancora finito dopo 175 ore News PC PS4 PS5 STADIA Videogames XBOX ONE XBOX SERIES S XBOX SERIES X

Babiel si è servito di alcuni tweet per condividere le informazioni da lui raccolte durante il gioco, tra le quali la prima è stata il totale di ore spese fino a quel momento:

Alla domanda sul quale piattaforma avesse utilizzato per godersi il nuovo titolo degli sviluppatori polacchi, Babiel ha risposto PC e Xbox One, grazie alla funzionalità di trasferimento dei salvataggi.

Per quanto concerne i contenuti sessualmente espliciti, il responsabile della sezione QA ha confermato che sarà possibile rimuoverli grazie ad un’impostazione presente nelle opzioni del gioco; inoltre, è possibile giocare il titolo selezionando diverse origini per il nostro protagonista, completamente diverse fra loro: grazie al nome dell’origine scelta indicato su ogni salvataggio che effettuerete (come vedete, sotto il suo salvataggio si legge Nomad) potrete portare avanti in tranquillità più partite senza rischio di confusione.

Cyberpunk 2077 uscirà il 10 Dicembre 2020 per PS4, Xbox One, PS5, Xbox Series X/S, PC e su Google Stadia e Amazon Luna.

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!