Trapelano in rete i dati di Capcom: previsti Resident Evil VII Online, Ace Attorney Collection e molto altro

Mentre Capcom lesina informazioni su Resident Evil Village e sui suoi prossimi progetti, una fuga di dati ed informazioni provenienti dagli studi avrebbe fatto scoprire numerose chicche in serbo per noi dalla compagnia giapponese, come una modalità online per il gioco a tema zombie e una collection per la serie di Ace Attorney.

Apparentemente, un manipolo di hacker avrebbe bypassato i sistemi informatici di Capcom e ricattato l’azienda di pubblicare tutto il materiale ottenuto se non avesse pagato una somma ingente… e Capcom non ha pagato, quindi eccoci qua!

Il leak riguarda immagini, informazioni e documenti riguardanti parecchie produzioni, come le differenti edizioni di Resident Evil Village, la Ace Attorney Collection in arrivo su PS4 e Nintendo Switch, un nuovo shooter e molto altro.

Si parla anche di un Monster Hunter Rise da rilasciare su PC, di Resident Evil 4 per VR e di un misterioso titolo di nome “Shield“.

Infine, Google avrebbe pagato a Capcom ben 10 milioni di dollari per inserire Resident Evil VII e Resident Evil Village su Google Stadia, così come Sony avrebbe pagato 5 milioni di dollari per avere l’esclusività per VR, DLC e demo dell’ultimo gioco della famosa serie horror.

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!