Demon’s Souls non introdurrà il sesto Archstone, secondo un modder

Una delle domande più frequenti da parte del fandom di Demon’s Souls, fin dall’annuncio del remake, è stata: sarà possibile accedere al sesto Archstone del titolo? Secondo un famoso modder, Lance McDonald, il remake si atterrà a quanto proposto nel gioco base e quindi non vi saranno introduzioni di alcun tipo, nemmeno per l’Archstone in questione.

Per coloro che non lo sapessero, il gioco si divide in diverse aree, alle quali il giocatore può accedere utilizzando proprio gli Archstones: il sesto di essi era stato posizionato nel gioco senza però dare accesso ad alcuna zona. Ricordando ciò, gli utenti hanno cominciato a speculare sull’inserimento di un’area dedicata all’interno di Demon’s Souls per PS5, vedendo i propri animi raffreddati proprio da McDonald.

Il modder, conosciuto per i lavori fatti nell’universo dei Souls e per avere recentemente permesso a Bloodborne di girare a ben 60 fps, ritiene che il gioco si limiterà a riproporre quanto visto in origine, senza aggiungere zone ulteriori.

Lance ha poi affermato che sarà presente una Fractured Mode, ovvero una modalità che inserisce la “permadeath” nel gioco, e che il titolo è entrato in fase gold il 24 Settembre 2020, anche se nessuno lo ha effettivamente annunciato.

Sesto Archstone o meno, Demon’s Souls per PS5 sembra essere un titolo davvero ben fatto e capace di generare non poco hype. Lo aspettiamo il 19 Novembre, al lancio di PlayStation 5.
Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!