Gli sviluppatori di Cyberpunk 2077 invitano a non preoccuparsi dei contenuti tagliati

Non possiamo certo affermare che CD Projekt RED sia una software house che propone giochi “ridotti”, con pochi contenuti e attività: eppure, alcuni fans si starebbero lamentando per i contenuti tagliati da Cyberpunk 2077, spaventati dall’assenza di intrattenimento in-game. Gli sviluppatori hanno quindi deciso di rassicurarli, affermando che il gioco sarà ricco di cose da fare!

Nel server Discord dello studio, uno degli sviluppatori, firmatosi come “MilezZx“, ha infatti scritto che alcuni contenuti sono stati effettivamente tagliati, come di norma all’interno dello sviluppo di un qualsiasi videogioco. In seguito, ha commentato le lamentele degli utenti:
“Nessuno gioco è per tutti e non abbiamo il potere di cambiare questo fatto. Nessuno vi sta obbligando a comprare il gioco al day one e nessuno in CDPR vuole che siate delusi da un gioco che potreste non gradire. Detto questo, per quanto riguarda il taglio di alcune features vi dico: tagliare e sostituire è una parte dello sviluppo.”

Ha poi continuato spiegando che, durante lo sviluppo, alcune cose apparentemente fantastiche non funzionano come previsto.

“Ovviamente abbiamo cambiato delle cose che su carta sembravano meravigliose ma che finivano per non risultare gradevoli una volta applicate. Anche in The Witcher 3 abbiamo tagliato qualcosa e questo ha reso il gioco migliore – ora, io capisco che alcuni di voi possano essere delusi da una cosa del genere e che non tutti capiscano cosa significa sviluppare, ma vi chiedo gentilmente di riporre fiducia in noi. Pensate alle storie che amate in altri giochi e credetemi quando vi dico che dopo aver tagliato delle parti abbiamo concluso che era meglio così! Alla fine, ciò che conta è quanto vi divertite con quel gioco.”

MilezZx” ha poi commentato i contenuti presenti in Cyberpunk 2077, facendo riferimento a quando CDPR si convinse che i giocatori di The Witcher 3 non sarebbero andati oltre le 100 ore di gioco:

“Se vi state preoccupando dei contenuti nel gioco, non fatelo. Ricordo quanto male avevamo stimato il tempo che avreste trascorso sui nostri giochi, quindi stiamo cercando di non farlo più. Posso solo dirvi quello che vi ho già detto in passato: non avete ancora visto niente!”

Cyberpunk 2077 uscirà il 19 Novembre 2020 su PS4, Xbox One, PC, PS5 e Xbox Series X.

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!