Call of Duty: Mobile – Primo anniversario del nuovo spazio social, The Club

Call of Duty: Mobile ha festeggiato il suo primo anniversario, come promesso, in grande stile. Scopriamo insieme “The Club”, noto anche come Soldier’s Paradise, il nuovo spazio social all’interno del gioco.

L’entusiasmo costante degli scontri in Call of Duty: Mobile può essere estenuante. Come noi, anche i mercenari e gli operatori hanno bisogno di un momento di relax per riposarsi e rilassarsi.

 

The Club, conosciuto anche come Soldier’s Paradise, è ora disponibile come una parte del nuovo contenuto Anniversario e offre ai giocatori di Call of Duty: Mobile l’opportunità di rilassarsi e di sfidarsi a vicenda in una serie di minigiochi casuali in un’ambientazione unica.

 

Prendi confidenza con l’ambiente che ti circonda

Accedendo a The Club, Reaper è il primo personaggio che si incontra in una postazione da deejay e che darà il benvenuto nel nuovo spazio di gioco.

 

I giocatori potranno scegliere la musica all’interno del Club tra quattro tracce alternative, “No Mercy”, “Lost but Found”, “The Beast Arrives” e “Parallel Vibes”.

 

I giochi sbloccano premi!

Si possono guadagnare ulteriori premi con la Macchina dell’Anniversario. Le monete da spendere nella Macchina si ottengono semplicemente giocando al Multiplayer e a Battle Royale e completando le attività e i minigiochi nel Club. Ogni giro assegna dei punti, che a determinati traguardi sbloccheranno nuove ricompense epiche come il progetto per l’arma Chicom – Starstruck, la skin del personaggio Merc 5 – Going Gold, un ciondolo epico per l’arma e un biglietto da visita.

 

Dall’altro lato del Club si trova una zona che permette ai giocatori di tentare la fortuna in una serie di minigiochi. I giocatori possono prendere parte a una partita di Kaboom, un classico gioco di Activision che è stato ripreso in The Club, dove hanno il compito di catturare gli avvisi di una bomba in arrivo con un secchio prima che esplodano toccando il terreno.

 

Se tutto questo mette troppa ansia, c’è sempre un semplice gioco di freccette con cui allenarsi a perfezionare la coordinazione occhio-mano (e mira).

 

A “Rebel Rocket“, i giocatori possono sedersi al bar ed iniziare una conversazione o sedersi ai tavoli vicini per giocare al Knife Game, che consiste nel pugnalare gli spazi tra le dita il più rapidamente possibile e con attenzione – non abbiamo mai detto che i giochi non avrebbero fatto male!

 

Adler è visibile anche in un pillar accanto alla barra e vi si può interagire per iniziare le missioni. In alternativa, si può avvicinare Simon “Ghost” Riley.

 

Buon Anniversario

La Macchina dell’Anniversario consente ai giocatori di ottenere dei punti che possono essere utilizzati nel menu dell’evento dell’Anniversario per guadagnare ricompense come emblemi, zaini, biglietti da visita o varianti di armi.

 

I giocatori possono anche mettere alla prova le loro abilità calcistiche con una palla, così come hanno una pistola paintball a disposizione per incrementare la loro socialità o persino dei bastoncini luminosi per entrare nell’atmosfera della festa dell’Anniversario.

 

C’è addirittura un poster di Chopper Command e un poster di una pedina bianca con cui è possibile interagire colpendoli con un bastoncino luminoso. In questo modo, si riceve un codice che può essere utilizzato in Pawn takes Pawn, uno dei pochi Easter Egg all’interno del Club e, una volta raggiunto, consentirà di accedere ai teaser di Black Ops Cold War!

 

Il nuovo aggiornamento, Call of Duty: Mobile Anniversary, è ora disponibile sia su Android che su iOS e include la più grande mole di contenuti:

 

• Una nuova mappa Battle Royale – Alcatraz, dalla modalità Blackout di Call of Duty: Black Ops 4

• Un nuovo spazio social per i giocatori chiamato “The Club”. È un luogo in cui i giocatori possono trovarsi, socializzare con gli amici e giocare a vari minigiochi, tutto all’interno dell’esperienza di Call of Duty: Mobile

• Oltre al Battle Pass mensile, ci sono ovviamente nuove mappe, oggetti e personaggi, oltre a un intero mese di eventi stagionali per coinvolgere i giocatori e offrire loro il divertimento

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”