Juliana Moreira ed Edoardo Stoppa insieme per Nintendo Switch e Ring Fit Adventure

Nintendo Italia, forte di numerose campagne iconiche che hanno caratterizzato la sua politica di comunicazione TV e online, torna alla ribalta con due testimonial d’eccezione, una coppia del mondo dello spettacolo, unita anche nella vita: Juliana Moreira, che ritorna dopo anni nei panni di testimonial Nintendo dopo l’iconica esperienza con Nintendo Wii, ed Edoardo Stoppa.

Tre i soggetti in cui vediamo la nota showgirl alle prese con i suoi allenamenti quotidiani insieme all’unico videogioco fitness sul mercato, Ring Fit Adventure per Nintendo Switch. Nel primo Juliana Moreira si allena in modo semplice e rapido grazie al videogioco, pur avendo solamente mezz’ora di tempo a disposizione, mentre il secondo vede l’entrata in scena del compagno Edoardo Stoppa, per un allenamento di coppia. Il terzo, infine, mostra la vita da mamma della Moreira, che riesce a trovare in Ring Fit Adventure l’alleato ideale per allenarsi da sola o anche in compagnia di tutta la famiglia.

Lo spot, nelle sue tre declinazioni, mette in evidenza le caratteristiche uniche di Ring Fit Adventure, un exergame innovativo che consente di allenarsi facilmente nella comodità di casa grazie alla versatilità della console Nintendo Switch. Adatto a qualsiasi livello di allenamento, il videogame è presentato come la perfetta soluzione per mantenersi in forma in maniera efficace e divertente. Ring Fit Adventure è in grado di portare l’esperienza di un allenamento completo a casa, con attività che coinvolgono tutto il corpo o, all’occorrenza, solo determinati gruppi muscolari, e sessioni più o meno durature a seconda delle necessità di ognuno: il gioco fornisce infatti un’esperienza mirata per il singolo individuo, che tiene conto di eventuali limitazioni fisiche, ma anche di miglioramenti e progressi.

Gli spot da 30”, in onda dal 15 ottobre, sono stati realizzati dalla casa di produzione Cinestudio. La creatività è stata curata internamente da Nintendo stessa, mentre la regia è stata affidata all’occhio esperto di Gian Abrile. Il team di Mindshare, centro media di Nintendo Italia, si occupa della pianificazione sui canali Mass Tv, Paid Tv, Digital e Video on Demand, mentre Together cura tutti gli aspetti legati alla campagna di amplificazione sui social.

“Ring Fit Adventure è un’esperienza fitness innovativa e adatta a tutta la famiglia” – afferma Stefano Calcagni, Head of Marketing di Nintendo Italia. “La scelta di coinvolgere Juliana ed Edoardo, due sportivi appassionati, per questa campagna non poteva essere più adatta. Siamo convinti che la coppia Moreira-Stoppa riesca a comunicare con simpatia e spontaneità il Brand Nintendo e la coinvolgente esperienza di gioco su Nintendo Switch”.

“Dopo la bellissima esperienza di qualche anno fa, sono davvero felice di collaborare nuovamente con Nintendo per un videogioco innovativo, rivoluzionario e utile come Ring Fit Adventure. Da mamma in carriera e super appassionata di fitness, lo trovo davvero unico e inimitabile, oltre che perfettamente in linea con i bisogni e le necessità di tantissime altre donne come me. La vita frenetica e il solito tran-tran quotidiano, spesso ci obbligano a sacrificare i nostri hobby per far fronte ai doveri di moglie, mamma, donna. Per un’amante dello sport come me, non riuscire ad andare in palestra è praticamente un dramma. Ma con Ring Fit ho risolto il problema: il gioco porta un allenamento completo ed efficace a casa propria, senza doversi riempire di attrezzi da palestra! È quindi la soluzione perfetta per allenarmi come e quando voglio e, in caso riesca a convincerli, anche a condividere qualche sessione di allenamento con mio marito e la mia famiglia.” afferma la showgirl Juliana Moreira.

È stato davvero fantastico poter lavorare insieme a mia moglie Juliana per Nintendo, ho tantissimi ricordi legati ai loro mitici videogame. Con Ring Fit poi abbiamo trovato un collante, oltre che una soluzione concreta e un valido alleato. Giocare e allenarci insieme è divertentissimo, non ci rendiamo nemmeno conto della fatica se non per il sudore in fronte. E se non vogliamo andare in palestra o a fare una corsetta al parco sotto casa, c’è sempre lui: Ring Fit. In pochissimi minuti stai già correndo, facendo squat, sfidando avversari di ogni tipo o portando a termine degli obiettivi che non ti saresti mai aspettato di completare. Insomma, ti alleni ma non te ne accorgi nemmeno, perché dopo sei felice e spensierato, carico di adrenalina e gasatissimo dalla partita appena conclusa (in un bagno di sudore!). A tutti gli appassionati consiglio di prepararsi a faticare, perché li attendono delle sessioni che nulla hanno da invidiare ai tradizionali metodi di allenamento… e soprattutto di avere la propria doccia a portata di mano per il post-workout!”, ha detto Edoardo Stoppa al termine delle riprese.

In Ring Fit Adventure, i giocatori esplorano un ampio mondo di fantasia ricco di nemici da affrontare a colpi di squat, addominali e molto altro. Il Ring-Con e la fascia per la gamba, i due accessori inclusi nella confezione del gioco, rilevano e misurano i movimenti dei giocatori nel mondo reale e li trasformano in azioni nel mondo di gioco: l’obiettivo è infatti proprio quello di eseguire vari tipi di esercizi per superare sfide adatte a chiunque, indipendentemente dal livello di forma fisica. Per giocare, gli utenti inseriscono un controller Joy-Con della console Nintendo Switch nel Ring-Con, un dispositivo elettronico flessibile che fornisce resistenza dotato di un sensore che misura la forza applicata, e uno nella fascia per la gamba.

Ring Fit Adventure può essere personalizzato in base al livello di abilità del giocatore, quindi anche chi non ha esperienza di fitness può regolare l’intensità degli esercizi per trovare il livello più adatto a sé e continuare a divertirsi giorno dopo giorno.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”